testata_web_pdo_5celeste.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

Cerignola, i dubbi sui rapporti Comune-A.C.Foggia

Sono debitore di Gianni Ruocco.

Sia per la disponibilità, ancora una volta dimostrata, nell’aderire alla nostra iniziativa in favore della popolazione della borgata Libertà, nettamente contraria al progetto di Alloggio per extracomunitari,per ragioni ben note e del tutto condivisibile; ma anche perché, nel momento in cui dava disponibilità per la nostra auto convocazione, proponeva a me e al Movimento una seconda iniziativa, relativa ai rapporti tra Comune e A.C. Foggia.

Tema scottante, che – Ruocco ha perfettamente ragione – ci sono mille ragioni per discutere in Consiglio Comunale, in presenza di più di un forte dubbio che quella convenzione sia stata per il Comune di Cerignola una vera e propria trappola.

Entro la quale qualcuno ci ha buttato deliberatamente, avendo propri interessi, molto ma molto personali, da tutelare.

Non vedo l’ora di firmare per l’iniziativa di Gianni Ruocco.

E nel frattempo metto a Sua disposizione e a disposizione della pubblica opinione notizie inquietanti e preoccupanti, che ho già raccolto.

Innanzitutto lo stato di salute economica di questa società: non avevamo ancora pagato una fattura, che già in Comune sono piovute ben due
azioni esecutive per debiti che A.C. Foggia non ha onorato.

Parte della somma che avremmo dovuto versare come canone mensile per le millanta prestazioni che A.C. dovrebbe elargire a favore del Comune di Cerignola,  prenderà altra direzione. Ben 48.000 euro verseremo alla società Sodi Scientifica spa, in relazione alle prime 4 fatture in favore di A.C. Foggia.

Questa, dunque, percepirà 54.800 euro su 102 mila; il resto andrà a questa società debitrice.

E per ogni futura fattura mensile di A.C. il Comune di Cerignola si è impegnato a pagarne 12.000 alla Sodi Scientifica spa.

IN SOSTANZA,CON I NOSTRI SOLDI, NON STIAMO PAGANDO SEVIZI CHE A.C. SI ERA IMPEGNATA AD ASSICURARE AL COMUNE, MA STIAMO PAGANDO I DEBITI PREGRESSI DI A.C.

Siamo del tutto fuori dal parametro ispiratore della convenzione tra il Comune ed un Ente,che - garantivano gli “interessati” – non ha scopo di lucro...

Questi fatti testimoniano – inoltre che la società non versa in uno stato di salute economica rassicurante; è inseguita dai creditori: ciò nelle persone sagge ed avvedute fa sorgere dubbi, perplessità e giustificati timori.

E non solo!

Mi giungono, caro Gianni Ruocco, dal Tribunale di Lucera notizie ancora più allarmanti sul coinvolgimento di A.C. Foggia, e del Suo ex Direttore, nella
specifica qualità di rappresentante di A.C. Foggia in un serio procedimento penale, per reati gravi, commessi in danno del Comune di Lucera.

Si discuterà il 3 aprile prossimo di falsi, aste turbate, appalti illeciti.

E A.C. Foggia, nella persona dell’avv. Tarantino, è pienamente coinvolta in questo processo.

Processo, ovviamente, assistito e accompagnato da tutte le presunzioni di innocenza di questo mondo!

Ma che, non di meno, dovrebbe un po’ preoccupare: non sia mai venga accertata una certa disinvoltura nei rapporti con la Pubblica Amministrazione.

Mi ripeto: le accuse e le contestazioni, tutte da dimostrare, sono però assai gravi.

Nasce legittimo l’interrogativo: in che mani ci siamo messi?

Tra l’altro senza che MAI, NE’ PRIMA NE’ DOPO, A.C. FOGGIA SIA STATA MESSA IN COMPETIZIONE CON ALTRI SOGGETTI, PRIMA DI ESSERE CELESTAMENTE INVESTITA DEL COMPITO DI PATNER UNICO ED ESCLUSIVO DEL COMUNE DI CERIGNOLA. CON VALENTINO A.C. NON FECE NESSUNA GARA, MA UN SEMPLICE PRANZETTO AL CICOLELLA AL VIALE, DI CUI FUI “FORTUNATO” TESTIMONE (AMOREVOLMENTE ATTOVAGLIATI, VALENTINO E TARANTINO). CON GIANNATEMPO E REDDAVIDE SI TRATTAVA DI ... RIPRISTINARE... IL VECCHIO, FIGURIAMOCI SE SI POTEVANO FARE GARE O EVIDENZE PUBBLICHE.

Noi spendiamo, ma... la nostra controparte è affidabile?

Certo, finora, non s’è visto niente o quasi.

L’A.C. è spasmodicamente impegnata solamente nelle attività che procurano lucro alla medesima: multe a gogò!

Per il Comune ha fatto poco, anzi praticamente nulla.

Ma di questo, quanto prima, aderendo alla iniziativa del collega consigliere Gianni Ruocco, parleremo diffusamente in Consiglio e con i cittadini.

E’ questo il tipo di collaborazione che immagino; oggi dalla opposizione, domani dalla maggioranza; tra persone che abbiano a cuore realmente il “RINASCIMENTO” di Cerignola.

E cercano idee positive, senza chiedersi se vengano da destra, da sinistra o dal ... cielo...

Aggiungo che, su entrambe le iniziative, per comune sentire di chi scrive e di Gianni Ruocco sarà puntualmente coinvolto anche il gruppo del PD per un eventuale, ulteriore contributo. In termini di vigilanza e di proposta.

Scritto da Franco Metta
Newsletter



Invest
IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %