testata_web_pdo_5celeste.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Cerignola: Pd, ovvero dilettanti allo sbaraglio

 

Era la trasmissione diretta dall’ indimenticabile Corrado, nella quale si cimentavano degli pseudo o presunti tali “Artisti”, per ricevere sonore “Campanate” dal pubblico presente.

Ed è quello che abbiamo dovuto assistere durante il Consiglio Comunale dell’altro ieri, con la differenza che gli “Artisti”,  erano rappresentati dai Consiglieri Comunali del PD, i quali, si arrampicavano sugli specchi per poi cadere a terra e più si arrampicavano più era fragorosa la Caduta.

Urlavano e sbraitavano:

Io Voglio che il mondo sia tutto rose e fiori…

Io voglio che la villa abbia i giochi fruibili…

Io voglio la luna nel pozzo…

Io voglio che Giannatempo abbassi le aliquote IMU…

Ma lo sai che l’erba voglio non esiste neanche nel giardino del Re!!!

Si raccontava ai bambini quando si doveva far capire ai “pargoli” che il “Mondo” funziona in altro modo.

Durante il Consiglio Comunale si discute un documento così “complesso” e “sudato” nella sua stesura (venti righe all’incirca), un “atto amministrativo” che ha richiesto l’impegno di tutto il PD di Cerignola che “snocciolava” dettagliatamente la possibilità di ridurre le aliquote Imu, intervenendo in maniera “Strutturale” sul bilancio della Comune di Cerignola.

L’atto amministrativo proposto arrogava a se stesso la “presunzione" di variare il Bilancio Comunale e data la complessità dell’argomento da trattare, ha prodotto una “immensa” figuraccia ai rappresentanti del Partito Democratico. Si propone con un atto a dir poco “orrendo” e quindi “irricevibile” e di conseguenza “improponibile” una discussione all’assise Consiliare che porti poi alla determinazione della riduzione delle aliquote IMU.

E chi non lo vuole!

E chi non vorrebbe salire su un palco e dire alla Città: “Abbiamo ridotto le percentuali dell’Imu!”

E chi non lo vorrebbe!

L’assenza di una proposta Concreta,

L’assenza di una proposta Fattiva,

L’assenza di un deliberato corredato dalle cifre sulle quali discutere (la cosa più importante, sulla quale si sarebbe potuto intavolare una discussione) ha fatto sì che il PD si incartasse su se stesso.

Il Consigliere Longo che Cercava di spiegare al Consigliere Monterisi, che cosa non si sa…

Il Consigliere Dalessandro urlava ed inveiva contro tutto, tutti e nessuno…

Gli altri, presto a dirsi:

Il Consigliere Tonti attonito, chiedeva Aiuto…

Il Consigliere Paparella, disorientato rimproverava se stesso, pensando “chi me lo ha fatto fare”…

Il Consigliere Giurato dava la colpa alla Gema…

Il Consigliere Aucello ”non pervenuto…

I dirigenti ed i simpatizzanti del PD esclamavano “che figura di ……”

Di chi è la colpa?

Chi è il fautore della disfatta del PD?

Presto detto:

Il colpevole/colpevoli della liquefazione del PD è Franco Metta ed i Consiglieri Comunali della Cicogna,  i quali, avendo constatato l’inconsistenza dell’atto portato in Consiglio Comunale, hanno proposto di ritornare in Commissione Bilancio, trovare le risorse interne al Comune di Cerignola, attuando una Spendig Review Interna al Comune di Cerignola, per poi tornare in aula Consiliare e presentare una proposta concreta, corredata soprattutto dalle cifre e dai numeri che vanno a confortare la manovra di Bilancio “STRUTTURALE”.

Attenzione carissimi concittadini, non si stà parlando di ricognizione fatta male per i Debiti Fuori Bilancio,

Non si stà parlando di debitoria Asia,

Non si stà parlando di fatture Asia risalenti al 2002, che compaiono e poi scompaiono per poi riapparire miracolosamente,

Non si stà parlando dei riversamenti Gema, che hanno prodotto un “buco” nel Bilancio Comunale di dieci milioni di euro.

Tutte occasioni, nelle quali, La Cicogna è stata la “prima”  a denunciare ed informare la Città su tutto quello che stava accadendo.

Stiamo parlando di Bilancio Strutturale del Comune di Cerignola, si stà parlando della Stabilità della nostra Città, si stà parlando di Operazioni Contabili che mettono a rischio la vita della nostra Città. Tutto questo lo si affronta con Serietà, Competenza, Dedizione ed Abnegazione. Nessun Inciucio, nessuna strana coppia. Semplicemente ripetiamo con forza: “Competenza”, “Serietà”, “Dedizione” ed “Abnegazione”.

I consiglieri comunali del

Movimento Politico "La Cicogna"

Scritto da Redazione
Newsletter



Invest
IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %