testata_web_pdo_5celeste.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

I fondi per il porto di Torre a Mare giacciono inutilizzati

BARI - Cinque anni e ancora non sono disponibili i fondi per il dragaggio del porto di Torre a Mare. Per il porticciolo di San Nicola, poi, non c’è nemmeno la gara per affidare a una ditta le operazioni necessarie a ripristinare i fondali.

E’ la sconsolata conclusione cui è arrivato Marcello Gemmato, Consigliere Comunale di minoranza, dopo aver atteso per oltre tre mesi una risposta alle sue interrogazione, riguardante appunto la situazione dei porti turistici della città di Bari.

“E’ inconcepibile per una città come la nostra che dovrebbe puntare sul turismo nautico, dover affrontare tempi come questi” scrive fra le altre cose su un suo blog. Per non parlare, conclude, dell’abbandono in cui versano i litorali.

La regione aveva stanziato nel 2008 circa un milione e settecentomila euro peril porto di Torre a Mare. Ma i fondi giacciono ancora inutilizzati.

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %