testaa_web_pdo_5rosso.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

Terlizzi, peculato e concussione con i soldi delle tasse locali

Peculato, tentata concussione ed abuso di ufficio. Con l'accusa di aver trattenuto il denaro dei pagamenti di Ici e Tarsu e di averlo girato anziché sul conto del Comune di Terlizzi su quello di una finanziaria a loro riconducibile, sono stati arrestati dalla Gdf di Molfetta il dirigente settore finanze e risorse del Comune di Terlizzi e il presidente del Cda della società Censum, concessionaria del servizio di riscossione dei tributi dello stesso Comune del nord barese.

Gli ordini di custodia cautelare sono stati emessi dalla Procura del Tribunale di Trani ed eseguiti dai finanzieri della Tenenza di Molfetta, al termine di una complessa indagine.

Nel corso delle indagini è emerso chiaramente come i due arrestati, in concorso tra di loro e con la fattiva partecipazione dell'amministratore delegato della società concessionaria, si appropriavano di versamenti per tributi locali, ed anzichè versarli nelle casse comunali di Terlizzi.

Nel periodo tra il 2011 ed il 2012 sono stati sottratti circa 1,2 milioni di euro alle casse terlizzesi, mentre è stato accertato un notevole ritardo nei versamenti incassati negli anni 2008, 2009 e 2010 (in media 230 giorni con un picco di 215 giorni).

In questo periodo le somme, per complessivi 2.283.517,00 euro, venivano fatte transitare su un conto corrente riconducibile ai dirigenti della società di riscossione, permettendo alla stessa di distrarre il denaro pubblico ed utilizzarlo per speculazioni finanziarie, prima di riversare il denaro nelle casse comunali.

Più in generale la Guardia di Finanza ha rivelato gravissime e reiterate irregolarità nella gestione esterna del servizio di riscossione dei tributi per conto del Comune di Terlizzi, nonchè la condotta omissiva del dirigente del settore servizi finanziari e risorse del Comune, che ha scientemente e continuamente omesso di effettuare i dovuti controlli.

Scritto da Roberto Mastrangelo
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %