testata_web_pdo_5verde.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Canosa, presto un area tutta per i cani

 

Partiranno nel corso di questa settimana i lavori per la realizzazione di un'area per lo sgambamento dei cani. Presto i nostri amici a quattro zampe, infatti, potranno essere accompagnati in un'area interamente dedicata a loro e attrezzata per far fronte alle loro necessità.

Il progetto, interamente finanziato dalla Ditta “Lo Smeraldo S.r.l.” che ha aderito a un'iniziativa dell'Assessorato comunale all'Ambiente, prevede la creazione dell'area nella zona 167, in via Ugo La Malfa, su una superficie di 2.800 metri quadrati, che sarà delimitata da una recinzione formata da paletti in legno e da una rete a maglia rettangolare.

A illustrare nei dettagli il progetto è il vicesindaco e assessore all'Ambiente, Pietro Basile: “Il progetto prevede che nell'area, opportunamente delimitata e recintata, sia presente tutto ciò che è necessario per i nostri cani. Varcato il cancello di ingresso, troveremo un percorso e dei vialetti di camminamento in “ghiaietto” in tutta l'area. I vialetti saranno forniti anche di fontanine per acqua, di alberature ad alto e medio fusto, di siepi, palmizie, di un prato con l'impianto di irrigazione. A tutto ciò si aggiungerà un gazebo in legno centrale e delle tabelle indicanti il regolamento per la gestione dell'intera area con le indicazioni delle aree interne”.

E così ha proseguito il vicesindaco Basile: “Sin dal suo insediamento l'Amministrazione comunale ha intrapreso una serie di azioni volte sia a potenziare le attività delle locali associazioni animaliste che a facilitare la vita degli amici a quattro zampe e dei rispettivi proprietari. Dedicare un'intera area attrezzata allo sgambamento è soprattutto un gesto di civiltà, anche perché dal suo utilizzo pieno ne trarranno giovamento sia i cani, che saranno liberi di passeggiare nel verde, che i nostri concittadini, che spesso ci comunicano il loro disappunto per le deiezioni canine spesso non raccolte dalle strade”.

A concludere è il sindaco Ernesto La Salvia: “In questo primo anno di amministrazione, la nostra squadra di governo ha dedicato molte delle sue energie alle problematiche degli animali. Nonostante le difficoltà riscontrate, finalmente siamo riusciti ad agire nella direzione dell'evoluzione del rapporto tra i cittadini e i loro animali. Il progetto per l'area di sgambamento per i cani dimostra come il lavoro di squadra abbia sempre risvolti positivi per la collettività. Grazie all'azione sinergica dell'Amministrazione comunale, della Ditta “Lo Smeraldo S.r.l.” e delle associazioni animaliste, presto la città avrà non soltanto un'area riqualificata ma anche uno spazio che permetterà ai cani di passeggiare liberi, senza guinzaglio e museruola. Auspichiamo perciò che i possessori di cani accolgano positivamente questa novità, in modo da mantenere le strade e gli spazi comuni più puliti e vivibili, senza l'inconveniente delle deiezioni canine”.

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %