testata_web_pdo_5celeste.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Il sanitario abbandonato nel centro di Bari

 

Nel centro di Bari,  in pieno giorno, spunta un sanitario tra i cassonetti di rifiuti, e lì rimane per molto tempo.

Davanti la Feltrinelli di Via Melo, sono tanti i passanti che sorridono alla vista del wc abbandonato in perfette condizioni; qualcuno scatta una foto, ma nessuno chiama l’AMIU o il numero verde 800011558 per rimuoverlo, e nemmeno un giornalista per darne notizia.

Il vaso sanitario, non è un rifiuto urbano, non essendo  costituito da materiali recuperabili, ma è un rifiuto ingombrante, come tutti quelli di beni di consumo durevoli e di arredamento di impiego domestico.

Pertanto, non può essere abbandonato lungo i cigli stradali.

Chi ha pensato di disfarsene, però, lo ha fatto senza preoccuparsi del luogo, oppure dimenticando l’esistenza dei centri di raccolta multi materiali, detti “isole ecologiche”, presenti e attivi nella città.

Tali isole sono presenti, infatti, in Via Oberdan, n.13, in Via Napoli, 43, e in via Martin Luther King, ad angolo con Via de Laurentis.
Sembra il caso di dover ricordare che l'obiettivo di ridurre la produzione di rifiuti indifferenziati- da smaltire nelle discariche o negli inceneritori-è un obbligo sancito dalla legge, oltre che un dovere civico.

Un simile atteggiamento è, quindi, anche sanzionabile.

Solo poche settimane fa, la stessa via barese aveva fatto parlare di sé  per centinaia di libri buttati nei cassonetti da una persona ignota, dopo la morte del proprietario.
Eppure, proprio quell'angolo della città, è considerato uno dei punti di forza del capoluogo pugliese, commercialmente e culturalmente parlando.

Almeno così dovrebbe essere, sempre.

Ph. Marcello Introna

Scritto da Annalisa Tatarella
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %