testaa_web_pdo_5rosso.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Malagò a Lecce per un convegno sull'impiantistica sportiva

Il Salento ed il futuro dell'educazione sportiva nella nostra Regione. È di questo che si è principalmente discusso nella tavola rotonda intitolata "Presente e futuro dell’impiantistica sportiva a Lecce e nel Salento", tenutasi ieri, 10 giugno 2013, alla presenza del presidente nazionale del CONI, Giovanni Malagò, del delegato provinciale del Comitato, Antonio Pascali, e del sindaco, Paolo Perrone.

«Una comunità è moderna e migliore – ha sottolineato Perrone - se per la sua crescita ha fatto leva sullo sport. Sono felice oggi di ospitare quale sindaco di questa città un mio amico e un amico del Salento come il presidente Giovanni Malagò.  Un presidente che è riuscito a dare un taglio alle vecchie logiche autoreferenziali del Coni, dando nuova linfa all’intero movimento. Per quanto ci riguarda, con il Coni abbiamo una proficua collaborazione, a tutto campo. La presenza di Malagò per noi amministratori diventa motivo di ottimismo per trarne benefici dal new deal inaugurato dal presidente, persona competente e che conosce bene lo sport e le sue diverse sfaccettature».

Due sono i progetti in cantiere, di cui ha parlato l'assessore ai Lavori Pubblici, Gaetano Messuti: il primo prevederà la realizzazione di un un centro polivalente sportivo, il secondo sarà l'acquisizione, da parte del Comune di Lecce, del Centro sportivo S. Rosa di proprietà del Demanio Militare.

Nel primo caso, dove ora sono ubicati i campetti di calcio, davanti all’antistadio di via del Mare, verrebbero costruiti un campo di calcio, uno di calcetto, uno di rugby e una struttura coperta dedicata al pattinaggio, oltre ad un parco per bambini e ad un’area per concerti adibita anche a punto di aggregazione.

Per quanto riguarda il Centro sportivo di S. Rosa, attualmente utilizzato dalla Scuola di Cavalleria di Lecce - in cui sono presenti un percorso ad ostacoli, utilizzato dalla squadra nazionale di pentathlon militare, un campo da calcio, un campo da tennis e un campo da pallavolo oltre ad un edificio destinato a spogliatoi e docce - la cessione dovrebbe consentire di ampliare il Centro Ippico Militare "F. Caprini". Una volta formalizzata l’intesa, la città di Lecce potrebbe candidarsi ad ospitare una delle prossime edizioni dei mondiali di pentathlon militare. 

Scritto da Alessia Colaianni
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %