testata_web_pdo_5celeste.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

Polignano, Comune non trasparente, M5S lo denuncia

Trasparenza ed efficienza. Secondo M5S di Polignano il sito istituzionale del Comune del barese non rispetterebbe entrambi gli obblighi di legge. Da qui un esposto per “Violazione delle norme di accesso e trasparenza degli atti del comune di Polignano a Mare”, presentato lo scorso 28 giugno.
“All’esposto abbiamo allegato le diverse richieste formali inoltrate all’Amministrazione Comunale e finalizzate all’ adeguamento del sito istituzionale alle norme vigenti in tema di trasparenza, accesso agli atti e accesso civico” sottolineano gli attivisti in un loro comunicato.

I 5 stelle, infatti, da sempre denunciano la mancanza degli allegati alle delibere e alle determine nonché quella di alcuni regolamenti sull’albo pretorio online. “Il sito web istituzionale del Comune, è pieno di problemi, un regalone della scorsa amministrazione. Primo su tutti l’albo pretorio, molto macchinoso e totalmente fuori legge: infatti, l’ultimo D.Lgs in materia, il n.33/2013 entrato in vigore il 21 Aprile scorso, vieta la disposizione di filtri atti ad impedire ai motori di ricerca web di fare ricerche all’interno della sezione «Amministrazione trasparente», sezione di cui, tra l’altro, non disponiamo!”.

I 5 stelle ci tengono a precisare che il loro “non è un capriccio, qui parliamo di leggi non rispettate a cominciare dalla D.Lgs n. 150/2009 che intende la trasparenza come: “accessibilita’ totale anche attraverso lo strumento della pubblicazione sui siti istituzionali delle amministrazioni pubbliche, delle informazioni concernenti ogni aspetto dell’organizzazione, degli indicatori relativi agli andamenti gestionali e all’utilizzo delle risorse per il perseguimento delle funzioni istituzionali, dei risultati dell’attivita’ di misurazione e valutazione svolta dagli organi competenti, allo scopo di favorire forme diffuse di controllo del rispetto dei principi di buon andamento e imparzialita’”. Eppure basterebbe un minimo di buon senso, la Trasparenza degli atti amministrativi e la partecipazione attiva dei cittadini alla gestione della cosa pubblica, sono i pilastri su cui si fonda il buon governo e la democrazia, non solo belle parole da sfoggiare in campagna elettorale. "Siamo qui per difendere i nostri diritti e reclamare quel che giustamente ci spetta in qualità di cittadini. Questo dev’essere chiaro sia ad Amministratori che Dirigenti comunali.”

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %