testaa_web_pdo_5rosso.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

Muciaccia, la camera ardente oggi in Comune

La camera ardente sarà allestita questa mattina, e fino alle 17:30, è allestita la camera ardente nella sala consiliare a Palazzo di Città a Bari, per dare ai cittadini la possibilità di portare il proprio saluto al presidente della Circoscrizione Madonnella, avvocato Nichi Muciaccia. Alle ore 12, invece, avrà luogo un breve saluto da parte di rappresentanti delle istituzioni locali e dell’Ordine degli avvocati. 

Intanto il sindaco di Bari Michele Emiliano ha espresso il dolore suo e della intera città per la scomparsa di Muciaccia.

“Ho vissuto con lui momenti straordinari di amicizia e di condivisione politica - ha commentato il sindaco di Bari -. Giustizia, uguaglianza e libertà, vivendo con lui, diventavano sentimenti, emozioni, risate, ricordi familiari e di amicizia, comprensione reciproca, solidarietà, cultura, amore per la città di Bari e per il ‘suo’ quartiere, la Madonella. Quartiere dove è nato e vissuto, luogo esclusivo della sua vita con la moglie Alba, con i figli Checco e Fulvio, con il padre Francesco e la madre Idea, che facevano con lui i bagni sul lungomare tenendolo per mano assieme a suo fratello Aldo. Quartiere divenuto sotto la sua Presidenza, amava dire, ‘Repubblica indipendente’ nella quale tutti diventavano baresi da dovunque provenissero. Sarebbe stato felice di passeggiare con i suoi nipoti guardando il mare dalla rotonda di largo Giannella ed avrebbe insegnato loro gli aneddoti e i giochi che ha insegnato a tanti amici.

Aveva visto prima di chiunque altro, tutto quello che sarebbe accaduto a Bari in questi dieci anni. A lui devo tutto.

Senza di lui non avrei mai capito questa città e la diabolica stupidità delle ‘tigri di carta’ che mi ha incoraggiato ad affrontare e sconfiggere.

Adesso sarà difficile andare avanti senza le sue fulminanti intuizioni politiche e senza la sua risata dolceamara, che a volte rimproverava.

È stato un grande barese, uno dei più grandi, che proprio per questa ragione rideva di sé e delle nostre pompose rappresentazioni del potere.

Socialismo e identità barese in lui si fondevano finalmente senza snobismo, senza provincialismo e senza annoiare nessuno.

La sua arma più raffinata consisteva nel farsi sottovalutare da tutti, soprattutto da coloro che intendeva prendere in giro.

È riuscito ancora una volta, con la sua morte pudica e sobria, a darmi anche quest’ultimo indispensabile insegnamento su come affrontare la prova più difficile per chiunque”.

Parole di sentito cordoglio sono arrivate anche dal Senatore Luigi D'Ambrosio Lettieri.

"Nichi Muciaccia ci mancherà molto. Eravamo su posizioni politiche differenti, ma questo non ha mai condizionato il rapporto di reciproco rispetto alimentato dall'amore per questa città e dal desiderio di costruire senza inutile e vuota retorica punti concreti di condivisione. Ha guidato la circoscrizione Madonnella, il "suo" quartiere sempre con grande passione civile e grande umiltà. A nome dell'intero coordinamento cittadino del PdL Grande Città di Bari esprimo la vicinanza più profonda e sincera alla famiglia, in questo momento sottoposta alla prova più difficile".
Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %