testata_web_pdo_5celeste.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

Bari, si cercano ordigni bellici in mare

 

Sette giorni per cercare e rimuovere dai fondami marini di Bari di ordigni bellici.

L'attività di Bonifica è stata disposta oggi dal Comando Subacquei Incursori - Nucleo SDAI della Marina Militare Italiana che durerà fino alla prossima settimana.

Nei giorni scorsi a seguito di segnalazione da parte di un cittadino, è stata rinvenuta la presenza di diversi ordigni bellici ad una profondità di oltre 10 metri nelle acque antistanti la Fiera del Levante.

Dopo aver interessato la Prefettura di Bari, si è provveduto contestualmente ad emanare apposita ordinanza di interdizione dell’area al transito di unità navali, pesca e qualsiasi attività subacquea.

A seguito di specifica richiesta da parte dell’Ufficio Territoriale del Governo Prefettura di Bari, è intervenuto, già al lavoro da alcuni giorni, il Nucleo SDAI della Marina Militare Italiana, composto da uomini e mezzi specializzati, appunto, nella localizzazione, identificazione e neutralizzazione di ordigni bellici in mare.

Con l’invio, nel tratto di mare interessato, delle motovedette della Capitaneria di porto Guardia Costiera di Bari viene garantita la necessaria cornice di sicurezza per tali operazioni.

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %