testaa_web_pdo_5blu.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

Pdl: alla ricerca del candidato più autorevole e competente per Bari

Consultazioni per le amministrative. Con questo intento il Pdl in questi giorni, mentre a Roma scoppia la polemica ed una più che imminente crisi di governo, a Bari cerca la mediazione e l'incontro con le altre forze di centrodestra (e non solo), alla ricerca di quel tanto sospirato candidato sindaco da poter mettere in campo nella corsa all'eredità di Michele Emiliano.

“Positivo il primo incontro con le forze e i movimenti che gravitano nel centrodestra. Partiamo dalle forze politiche che hanno il medesimo patrimonio valoriale per verificare e condividere merito e metodo della proposta programmatica e anche dell’individuazione del candidato sindaco da esprimere per tornare a vincere a Bari. Inutile dire che il punto centrale della intesa non può che essere un progetto di ampia visione programmatica sulla Bari che vogliamo per il rilancio di una città che oggi soffre di uno stato di profondo abbandono, della mancanza di una visione globale. Una città che in questi anni è stata amministrata così male da vivere una situazione drammatica che sancisce il fallimento sia da un punto di vista etico che delle politiche di sviluppo di dieci anni di amministrazione Emiliano, che possiamo definire senza dubbio una delle peggiori amministrazioni che il capoluogo abbia mai avuto.

Nei prossimi giorni proseguiranno le consultazioni con altri partiti e movimenti che al momento non sono ufficialmente nell’area di centrodestra. Abbiamo già contatti con forze moderate con cui intendiamo verificare un percorso comune in modo coerente e decisivo.

Il nostro compito è offrire ai baresi una proposta alternativa a questa sinistra. Una proposta credibile costruita da una coalizione forte, ampia e coesa. Vogliamo governare Bari e non, come il centrosinistra ha fatto sino ad oggi, occupare una poltrona per utilizzare quella posizione per pensare ad altre poltrone da gestire.

Quanto al candidato, non ci sono assolutamente preclusioni sugli uomini. Non ci interessa avere il nostro candidato, ma la figura più autorevole e competente per vincere e offrire la migliore proposta ai baresi per ridare speranza concreta a questa città”.

Lo sostengono in una nota Luigi d’Ambrosio Lettieri e Antonio Distaso, coordinatore cittadino e vice coordinatore regionale del PdL, a margine dell’incontro tenutosi stamane nella sede regionale del partito, convocato dal coordinamento cittadino e provinciale con i parlamentari Cassano e Sisto.

A queste prime consultazioni hanno partecipato, oltre al PdL, La Puglia Prima di tutto, Il Movimento Schittulli, I Pugliesi, Fratelli d’Italia, i Socialdemocratici, il Nuovo Psi, i Repubblicani, La Lista Simeone, il Movimento Rinasci Bari e la Giovane Italia.

Le consultazioni proseguiranno nei prossimi giorni.

Scritto da Redazione
Newsletter



Invest
IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %