testata_web_pdo_5verde.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

Depuratori, sequestrato anche quello di Corato

 

Continuano ancora le operazioni di controllo ed investigazione sullo stato di salute delle nostre discariche.

Nel corso della stessa operazione che ha già portato, da parte degli uomini della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Bari, già ai recenti sequestri dei depuratori delle città di Andria, Bisceglie, Molfetta e Trani, questa mattina è stato sequestrato, in esecuzione di decreto emesso dal Giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Trani, Francesco Zecchillo, su richiesta del Sostituto Procuratore della Repubblica di Trani, Antonio Savasta, personale militare del Nucleo l’impianto di depurazione della città di Corato, le cui acque reflue, convogliate nel canale “Lama di pietra”, vengono poi scaricate nel mare Adriatico,  nella località “Pantano” del comune di Bisceglie.

Il provvedimento autorizza la facoltà d’uso dell’impianto, affidato in custodia giudiziaria al dirigente dell’Ufficio tecnico del Comune di Corato, esclusivamente ai fini dell’immediata attuazione delle opere di adeguamento ed all’immediato abbattimento dei valori chimici delle acque di scarico, riscontrati non conformi ai limiti di legge.

L’attività investigativa, che ha preso le mosse anche dalle segnalazioni pervenute da molti cittadini coratini i quali avevano denunciato la presenza di insopportabili miasmi maleodoranti provenienti dal depuratore, è stata svolta sotto la direzione ed il coordinamento della Procura della Repubblica di Trani (dott. Antonio Savasta).

Risultano indagati il legale rappresentante dell’Acquedotto pugliese S.p.A. (soggetto gestore dell’impianto), nonché l’amministratore unico della Pura depurazione S.r.l. (società deputata alla conduzione del depuratore), per reati che attengono a gravi violazioni di natura ambientale.

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %