testaa_web_pdo_5blu.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Bari, città camper friendly

"Basterebbe un piccolo investimento comunale per far rientrare la nostra città nei circuiti nazionali e internazionali scelti da migliaia di camperisti che, fino ad ora, non hanno potuto fare tappa da noi per la mancanza di un’area attrezzata per la sosta. Il tutto con una grande ricaduta economica e turistica sul territorio".

E' sulla base di questa convinzione che Giacomo Olivieri, presidente di realtà Italia e candidato sindaco nella prossima tornata elettorale ha firmato una dichiarazione di intenti con Tommaso Navarra, delegato per la Puglia del Camper Club Italiano, per individuare un sito ad hoc per camper e caravan.

"Bari dispone di numerose aree che sarebbero adattissime alla bisogna" ha ricordato Olivieri  "e dotarsi di un luogo sicuro, completo di tutti i servizi, collegato al centro cittadino, significa puntare su un settore turistico ancora poco valorizzato. Facciamo diventare Bari città camper friendly"!

Dopo che il vecchio camping San Giorgio si è trasformato in una club privato, infatti, Bari non dispone di alcuna area destinata ai camperisti: migliaia di appassionati si limitano ad attraversare rapidamente la nostra città senza potersi fermare neanche per una notte. 

E' stato calcolato che, in media, ogni camperista lascia 70 euro al giorno nel luogo dove decide di fermarsi. Il turismo legato ai camper è il più destagionalizzato di tutti. E il settore non ha risentito molto della crisi.

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %