testata_web_pdo_5arancione.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

Lecce: via Frigole come un colabrodo

 

Pavimentazione sconnessa, marciapiedi a rischio cadute,  pedoni costretti a ripetuti equilibrismi per non dover fare i conti possibilità d’infortuni. Inoltre questi disagi costituiscono delle assurde barriere architettoniche per chi ha delle disabilità.

E’ quanto documentato da Diego Dantes, giovane esponente del Pd leccese, in riferimento alla segnalazione di alcuni cittadini in Via Vecchia Frigole, nei pressi delplesso di Scuola dell’Infanzia "Via vecchia Frigole (direzione didattica 5° Circolo). Da un riscontro effettuato, il marciapiede è fortemente danneggiato. Si tratta di una zona ad alta densità abitativa (zona Salesiani).

"Talvolta, in diversi punti della nostra cittadina, i marciapiedi sono impraticabili, stretti e malridott - dice Dantes - e sono praticamente inutilizzabili costituendo un vero e proprio pericolo.  In città, troppo spesso, non ci si ci rende conto di quanto sia complicato vivere dovendo superare le tante barriere architettoniche presenti, praticamente sparse ovunque nel territorio cittadino, per coloro che hanno una ridotta o impedita capacità motoria o sensoriale".

L'esponente locale del Pd poi prosegue con un invito all'amministrazione ad "individuare velocemente una politica efficace per la manutenzione dei marciapiedi ed eliminare le barriere architettoniche presenti in città è quantomeno auspicabile, se non addirittura prioritario".

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %