testata_web_pdo_5verde.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Il Tar conferma: l'Audace Cerignola è stata 'suicidata'

Anche la sentenza del TAR Lazio, Sezione III-quater, depositata il 17 aprile 2014 n. 4138, Presidente Riggio, Relatore Ferrari, conferma come l'Audace Cerignola fu "suicidata" dai suoi stessi dirigenti. 

Lascio da parte le questioni di diritto, ma un paio di concetti sono tanto chiari da essere comprensibili a tutti.

PRIMO

Come sempre sostenuto l'AUDACE imprudentemente chiedeva la applicazione di una norma inesistente. Di questo i DIRIGENTI E IL SINDACO AVREBBERO DOVUTO RENDERSI CONTO. Il Tar Lazio cosi' risponde: "La norma" - quella che ammette la vincitrice della CoppaItalia al campionato di serie D - " ha carattere eccezionale e come tale non e' estensibile in via analogica ad ipotesi dalla stessa non espressamente prevista".

SECONDO

L'istanza di iscrizione al campionato di serie D, presentata l'11 luglio 2013 era TARDIVA. La dirigenza dell'Audace non contesta la tardivita',ma chiede sia considerata come utile ad evitare tale vizio di intempestivita' una precedente richiesta di iscrizione presentata il 4 luglio,quale società' non avente diritto. Istanza non valutabile dalla FIGC perche' non "accompagnata da tutta la documentazione prevista dal C.U. N. 167 del 21 maggio 2013".

RIASSUMENDO

La istanza del 4 luglio, presentata come societa' non avente diritto per poter partecipare ai ripescaggi ERA PRIVA DEI DOCUMENTI RICHIESTI. La istanza dell' 11 luglio, presentata come società' finalista della Coppa Italia, dopo la rinuncia al Campionato della Fermana, ERA TARDIVA. E, comunque, si chiedeva la applicazione di una norma inesistente.

I dirigenti della società di calcio cerignolana hanno fatto tutto questo senza garantirsi, preventivamente, l'iscrizione al campionato di pertinenza dell'Audace, ovvero alla Eccellenza pugliese. Tutto questo è successo per caso, per disgrazia, per ignoranza. O per ferma volonta' di "suicidare" l'Audace? 

La risposta e' palese: tante grazie De Cosmo, tante grazie Giannatempo.

Franco Metta
M. P. La Cicogna
Scritto da Franco Metta
Newsletter



Invest
IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %