testaa_web_pdo_5blu.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

A Canosa si lotta per l'ospedale

Il comitato B619 sta continuando la sua lotta per evitare la chiusura o il forte ridimensionamento dell'ospedale di Canosa.


"Dopo l'incontro pubblico di mercoledì 9 Gennaio con il Consigliere Regionale Caracciolo e l'On. Boccia, sono emersi non pochi problemi di natura politica ma entrambi i relatori hanno preso atto di come la nostra struttura possa e debba continuare ad operare.

Nel tardo pomeriggio di giovedì 10 gennaio siamo stati ricevuti dall'Assessore Regionale Ettore Attollini al quale abbiamo presentato, per l'ennesima volta, le nostre ragioni.

Abbiamo chiesto, consci della tragica situazione matematica con la quale deve fare i conti la Regione, che la situazione resti invariata al 2010. In più abbiamo proposto, e la cosa è stata presa in seria considerazione, di rendere il nosocomio locale specificità per ortopedia e chirurgia" ci dicono dal Comitato.  

 

E Per mantenere sempre alta la guardia,il Comitato Cittadino Spontaneo B619 a tutela e difesa dell'ospedale di Canosa di Puglia, ha organizzato per MARTEDI’ 15 GENNAIO un corteo.

Il raduno della cittadinanza, invitata tutta a partecipare in massa, è fissato per le ore 17 in corso San Sabino. y

 

Il corteo percorrerà C.so S. Sabino, Via Piave, Via Savino di Bari, Via Imbriani, P.zza Terme, Via Kennedy, Via Corsica, Via Volturno, Via Saffi, Via Kennedy, P.zza V. Veneto, Via Bovio, fino a raggiungere l'ospedale.

 

Scritto da Fortunata Dell'Orzo
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %