testata_web_pdo_5celeste.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

San Severo, mai abbassare la guardia contro la criminalità

Giusto un anno fa, il 25 gennaio 2012, l’associazione politico-culturale “AltraCittà San Severo” aveva già chiesto un incontro con gli esponenti di tutti i partiti  politici locali sul tema della legalità e contro la criminalità. Dopo l'incontro, però, non è seguito nulla, e tutto è tornato nell'oblio, in una città che galleggia, purtroppo, soltanto di qualche spanna al di sopra di una illegalità diffusa e con una criminalità che continua a fare i suoi sporchi interessi e contro la quale non bisogna, mai, abbassare la guardia.

 

Nell’occasione dell'incontro dell'anno scorso erano stati resi noti i dati sulle forze dell’ordine presenti in Città: sessanta vigili urbani, sessanta carabinieri, cinquanta finanzieri, quarantacinque poliziotti per un totale di 215 unità.

 

Scaturirono alcune proposte interessanti e che, sicuramente, avrebbero meritato un minimo di considerazione da parte del mondo politico:

  • una giornata di mobilitazione cittadina per la legalità e la sicurezza urbana aperta a tutte le componenti della società: studenti, mondo del lavoro, associazioni, parrocchie, organi istituzionali e partiti;
  • richiesta di intensificare sul territorio le azioni di prevenzione delle problematiche legate al bullismo, all’uso di droghe e alcool;
  • intensificazione dei controlli e inasprimento delle sanzioni per gli abusi e danni ai beni e al suolo pubblico da parte di vandali;
  • impegno di tutti i partiti a tagliare connivenze e ambiguità nell’affidamento di appalti e servizi vari (cooperative e società di comodo...);
  • potenziare gli spazi di socialità e le strutture per lo sport e l’aggregazione: parchi, centri sociali, biblioteche multimediali ecc.;
  • ridurre drasticamente gli sprechi e recuperare strutture abbandonate (per esempio l’ex scuola San Giovanni Bosco);
  • realizzare progetti utili alla collettività in modo da offrire occupazione;
  • istituire l’assessorato alla legalità, alla sicurezza sociale per facilitare il coordinamento tra le diverse forze di polizia.

 

Dopo un anno le cose non sono cambiate, e sicuramente non sono migliorate a San Severo. Questi obiettivi, dunque, rimantono di estrema attualità alla luce dei numerosi fatti criminosi accaduti nelle ultime settimane con rapine, furti, atti intimidatori e vandalici che segnalano ancora una volta un forte degrado sociale e culturale della nostra realtà.

 

Per questi motivi AltraCittà ha aderito al comitato cittadino per la legalità e la sicurezza a condizione che la giornata di mobilitazione prevista non sia strumentale a qualche politico, che sia aperto a tutti coloro, singoli o partiti, che condividono gli obiettivi indicati e che siano convinti che non è una giornata che può modificare i comportamenti criminali ma una lunga e convinta azione moralizzatrice a livello sia politico sia amministrativo.

 

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %