testata_web_pdo_5verde.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

San Severo - Finalmente l'Istituto Comprensivo

La Giunta regionale, recependo le legittime istanze del Comitato spontaneo dei genitori degli alunni e di molti docenti, nella scorsa settimana ha finalmente approvato il Piano di riorganizzazione della rete scolastica di San Severo.

Tra le novità più significative c’è la tanto auspicata aggregazione della scuola primaria “san Giovanni Bosco” con la scuola media “Giovanni Palmieri” in un unico istituto comprensivo.

Adesso rimane da sciogliere il nodo della sede in cui permettere lo svolgimento dell’attività didattica della scuola primaria che attualmente è collocata in via Alfieri. Sarebbe opportuno chiedere alla Giunta provinciale, all’interno della quale vi sono rappresentanti di San Severo, di ottenere in via definitiva l’uso, magari in comodato o con altre forme economicamente vantaggiose per le nostre casse comunali, dei locali di via Alfieri o, in alternativa, di quelli dell’Istituto Tecnico per Geometri “Leon Battista Alberti” situato a due passi da via Alfieri, anche in considerazione della vicinanza alla scuola media.

Se consideriamo i disagi che gli alunni, i genitori ed i docenti della scuola “san Giovanni Bosco” negli ultimi tre anni hanno dovuto subire in conseguenza dell’«improvvisa» inagibilità dell’edificio di via D’Orsi (vecchia sede della scuola) riteniamo che la situazione del neonato istituto comprensivo “san Giovanni Bosco-Giovanni Palmieri” debba essere presa in serio e prioritario riguardo, evitando disagi alle famiglie di quei bambini che da settembre decideranno di iniziare presso codesto Istituto il loro percorso scolastico, dalla prima elementare alla terza media.

Esprimiamo viva soddisfazione per il risultato raggiunto che ha permesso il ripristino di una scuola primaria di eccellente tradizione come la “san Giovanni Bosco” in un’area della città che ne era rimasta sostanzialmente sguarnita a causa dell’accorpamento «fortunatamente temporaneo» in un Istituto comprensivo dislocato in ben sette plessi e con 1.505 alunni!

Riguardo alla vecchia sede di via D’Orsi ci chiediamo se fosse possibile ipotizzare una ristrutturazione dell’edificio, in alternativa, per noi, l’unica via possibile per quell’area è la creazione di un parco, un’area verde attrezzata a disposizione di tutti i cittadini.

per il coordinamento di

AltraCittà San Severo

Giuseppe dell’Oglio

Maurizio De Matteis

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %