testata_web_pdo_5arancione.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

Lavoratori agricoli, firmato il nuovo contratto a Taranto

 

Il contratto dei lavoratori agricoli è stato rinnovato. Ci sono voluti 15 lunghi mesi di trattative ma alla fine il risultato auspicato dalle parti sindacali e dalle organizzazioni di categoria datoriali è stato raggiunto. Il punto di incontro è stato trovato, in particolare, su un aumento salariale del 5,60% che riguarda nella provincia di Taranto una platea di 25000 lavoratori agricoli stagionali e circa un migliaio a tempo indeterminato.

L’intesa è stata siglata nella sede di Confagricoltura Taranto lunedì scorso. All’incontro decisivo hanno preso parte, oltre ai vertici di Confagricoltura, Coldiretti e Cia, i segretari generali di Uila-Uil, Fai-Cisl e Fai-Cgil. 

"Siamo finalmente riusciti a rinnovare il contratto provinciale dei lavoratori agricoli della provincia di Taranto" hanno commentato i segretari Antonio Trenta (Uila), Mimmo Stasi (Flai) e Antonio Castellucci (Fai). "Per quanto riguarda gli aspetti economici  - sottolineano i sindacati in una nota congiunta - è stato concordato un aumento salariale complessivo pari al 5,60% suddiviso in tre tranche: 2,00% dal 1 marzo 2013; 1,60% dal 31 dicembre 2013 e 2,00% dal 1 aprile 2014".

Il contratto, che riguarda diverse specifiche categorie di lavoratori, ha una validità di quattro anni con decorrenza dal 1° gennaio 2012 al 31 dicembre 2015. "Particolare attenzione – rimarcano i segretari -  è stata posta sui temi della sicurezza sui luoghi di lavoro, sulla funzione degli enti bilaterali quale strumento imprescindibile per programmare la necessaria formazione per qualificare sempre più imprese e lavoratori». Entro il 15 aprile prossimo il contratto sarà formalizzato e reso operativo con tutte le modifiche apportate in sede di trattativa. «Il rinnovo del contratto – rimarcano i segretari generali – è un obiettivo molto importante per i lavoratori e per le stesse imprese, soprattutto perché serve ad inserire un punto fermo in uno scenario economico generale quanto mai instabile".

Scritto da Redazione
Newsletter



Invest
IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %