testata_web_pdo_5celeste.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Omfesa, Regione e Ministero passino dalle promesse ai fatti

Arriva settembre, e per gli operai della Omfesa di Trepuzzi è termpo di tornare a chiedere che Regione e Ministero mantengano le promesse fatte qualche settimana fa sulla ripresa del dialogo per cercare di salvare l'azienda salentina. Per lunedì prossimo, 2 settembre, dalle ore 9.00, i lavoratori Omfesa chiederanno, davanti ai cancelli chiusi dell'azienda, il mantenimento delle promesse ricevute dal tavolo della Regione. Per impegno assunto dall'assessore Loredana Capone nel corso di un Consiglio Comunale a Trepuzzi, tenutosi alla fine di Luglio scorso, si sarebbe dovuto promuovere un incontro a Roma con i ministeri interessati al fine di agevolare una mediazione con Trenitalia, unica committente dell'azienda che, oggi come oggi, rischia più che seriamente di dover chiudere i battenti.

Intanto alcuni parlamentari pugliesi di M5S: Diego De Lorenzis, Daniela Donno e Barbara Lezzi, che hanno annunciato la propria presenza alla manifestazione, tornano a sottolineare la grave urgenza di questa trattativa e della necessità di far luce sulla paradossale vicenda Omfesa che vede chiusa un'azienda, con i lavoratori in mobilità, nonostante le commesse dell'unico committente, Trenitalia appunto.

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %