testata_web_pdo_5arancione.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

Antenna Sud: l'editore irride i lavoratori messi alla porta

Lo scenario che viene fuori dal comunicato stampa inviato oggi dall'Assostampa Puglia è desolante. Da una parte un editore che ha fatto di tutto per licenziare (e quando noi un anno fa parlavamo di pericolo-licenziamenti siamo stati pesantemente attaccati e quasi insultati) qualche giornalista e qualche tecnico, per poi continuare in una sorta di gestione "striminzita" con sistemi probabilmente (ma non sta a noi dirlo) non ortodossi.

Il tutto mentre la Regione discute della pioggia di denaro da far ricadere sulle tv locali. Pioggia su cui, evidentemente, l'editore di Antenna Sud non vuol mancare di prendere parte.

A parlare è Assostampa, il sindacato dei giornalisti.

L'Associazione della Stampa di Puglia e i giornalisti ex Antenna Sud tornano a denunciare la beffa subita con i licenziamenti.

Adesso che é ripresa la trasmissione dei tg, dopo sette mesi di silenzio addebitabile unicamente al comportamento dell'editore, appaiono chiari i contorni di una vicenda che si é consumata sulle spalle delle famiglie di venticinque fra tecnici e giornalisti.

Dallo scorso luglio, infatti, il tg viene prodotto utilizzando largamente servizi confezionati all'esterno con personale che non é inquadrato nell'emittente nè - considerata la procedura di concordato preventivo in atto - potrebbe esserlo.

L'editore, che evidentemente si considera intoccabile, irride i lavoratori che ha messo alla porta e svilisce la professione giornalistica, mandando in onda servizi nei tg letti da figure professionali titolari di altre mansioni, non abilitate all'esercizio della professione.

Questa situazione é la conferma di quanto sindacato e lavoratori hanno sempre affermato: l'unico obiettivo dell'editore era quello di liberarsi di tecnici e giornalisti, che aspettano ancora di veder saldati i propri crediti. Il sindacato dei giornalisti pugliesi continuerà ad essere al fianco dei colleghi che hanno perso il posto di lavoro e avvierà tutte le iniziative necessarie per far luce sulla correttezza e sui costi dell'attuale situazione e per ristabilire il rispetto delle regole.

Assostampa Puglia
Scritto da Roberto Mastrangelo
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %