testata_web_pdo_5arancione.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Europa, vincono le auto ecosostenibili

Secondo uno studio a livello europeo commissionato dalla casa automobilistica Ford, più di un cittadino europeo su tre sarebbe disposto a spendere di più per un’auto più ecosostenibile, anche se il 71% dichiara di aver ridotto le proprie spese a causa della debolezza delle attuali condizioni economiche.

Le statistiche hanno rivelato inoltre che secondo il 53% del campione, il cambiamento climatico è il principale problema globale, e il 57% preferirebbe condurre uno stile di vita maggiormente rispettoso dell’ambiente.

“Lo studio dimostra che anche nei tempi di crisi il desiderio di guidare auto meno inquinanti e più rispettose dell’ambiente, resta elevato,” ha dichiarato Barb Samardzich, Vice Presidente Sviluppo Prodotti, di Ford Europa. “Ford è estremamente concentrata nel proporre prodotti moderni ed ecosostenibili, in grado di venire incontro a questa domanda. Oggi e nel futuro questo impegno è in grado di ridurre le spese che i clienti sostengono per i consumi relativi all’auto.”

Per il 71% del campione, l’efficienza è uno degli elementi principali che guidano la scelta di un’auto nuova. Il 60% preferisce inoltre i modelli prodotti da quei costruttori che dimostrano il proprio impegno nei confronti dell’ambiente. Il 68% degli europei, infine, quando è al volante cerca di applicare uno stile di guida che riduca i consumi.

“La maggior parte dei clienti cerca auto a elevata efficienza, anche se è solo una minoranza, oggi, a potersi permettere di investire nei veicoli più ecologici, durante questa fase economica,” ha spiegato Andreas Ostendorf, Vice Presidente Sostenibilità, Ambiente e Sicurezza, di Ford Europa. “Grazie alle varianti ECOnetic, e alla disponibilità per molti modelli del motore EcoBoost 1.0, la nostra azienda, prima in Europa, rende accessibili auto ecologiche ed efficienti, garantendo un equilibrio perfetto tra protezione dell’ambiente, equità sociale e soddisfazione dei clienti.”

Scritto da Eliona Cela
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %