testata_web_pdo_5verde.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Fiera, un dibattito a vuoto

Con la Fiera si è tornati a discutere del suo futuro e del suo rilancio.

Rectius rifondazione.

La Provincia ha anche organizzato un dibattito, ma non ha saputo andare oltre una stantia rivendicazione di innocenza sull'acclarato deficit dell'Ente. Si potrebbe obiettare che, comunque, la Provincia ha sempre avuto un suo rappresentante in tutti i Cda che hanno portato la Fiera sull'orlo del default, ma quello che preoccupa davvero è l'assenza di una qualsiasi proposta per il futuro.

Regione ed enti proprietari appaiono smarriti, confusi e senza idee. La sola, unica, comune, preoccupazione è quella di allontanare da sè la responsabilità del deficit, delle spese gonfiate, delle assunzioni clientelari, degli investimenti sbagliati. La Regione, replicando il consueto copione propagandistico dei facili annunci, ipotizza imminenti svolte epocali.

Con i piedi saldamente a terra, invece, il nuovo Presidente tiene a far sapere che sarà difficile trovare imprenditori disposti a investire un solo euro sulla sola gestione. Bisogna vendere qualcosa di più.

Vendere, aggiungiamo noi, non regalare, come fatto con Eataly.

Il dibattito, intanto, langue sulle ipotesi di risanamento e privatizzazione. Prima il pareggio e poi la vendita o le due cose insieme? Dibattito inutile, se non si assoda prima la mission della Fiera. Sono anni che, inascoltati, poniamo questo problema.

Accertiamo prima cosa deve fare e a cosa deve servire la Fiera. Poi verrà tutto il resto. Fare il contrario non ci porterà da nessuna parte, se non a vendere altri pezzi della Fiera. Uno spezzatino, che non porterà utili, se non al Farinetti di turno.

Scritto da Salvatore Tatarella
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %