testaa_web_pdo_5blu.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Muore Buontempo. La destra unita rinasca nel nome dei suoi padri

Con scomparsa di Buontempo assistiamo, dopo quelli di Tatarella, Rauti, Tremaglia, all'ultimo funerale del destra italiana.

La destra perde i suoi Padri, i suoi riferimenti, uomini che, con tanti sacrifici in anni difficili, hanno reso possibile consegnarci il testimone di una grande e nobile storia.

Mi rivolgo ai tanti giovani cresciuti con me nel Fronte della Gioventù, in Azione Giovani, nel Fuan, in Au: per il rispetto che dobbiamo alla nostra tradizione e, in particolare, alla loro memoria non esitiamo a costruitre una DESTRA UNITA.

Non perdiamo un minuto di più. Non voglio assistere al fallimento di una storia, di ideali che sono stati la bandiera della nostra vita e di chi ci ha preceduto inerme e senza fare nulla.

La mia generazione lo deve alla nostra storia, a chi ci ha insegnato a fare politica per l'Italia e alle future generazioni del nostro amato Paese e della cara Destra. Solo una DESTRA UNITA può scrivere importanti pagine della destra italiana. Diamo un senso alla nostra esistenza, mettendo da parte rancori appartenenti ad altre generazioni e contesti politici e laciamoci verso una sifda quasi impossibili: ridare all'Italia una DESTRA UNITA.

Scritto da Fabrizio Tatarella
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %