testata_web_pdo_5verde.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

Occupazione - Dati deboli nel terzo trimestre

 

Previsioni preoccupanti per l'occupazione. Oltre a tutti gli indicatori Istat pubblicati nei giorni scorsi, adesso una indagine Previsioni Manpower sull’Occupazione, evidenzia che i datori di lavoro della Puglia prevedono il perdurare nel terzo trimestre del 2013 della lunga recessione del mercato del lavoro e riportano una Previsione Netta sull’Occupazione a quota -16%.

Le intenzioni di assunzione espresse dai datori di lavoro delle aziende della regione intervistati da Manpower -ai quali è stato chiesto di indicare le variazioni del proprio organico aziendale nel periodo tra luglio e settembre 2013- registrano una Previsione sull’Occupazione pari a -16% rispetto al trimestre precedente.

L’indagine trimestrale condotta da ManpowerGroup ha coinvolto in Puglia un campione statisticamente significativo di aziende che, esprimendo le proprie intenzioni di assunzione per il trimestre da luglio a settembre 2013, hanno previsto il perdurare della recessione del mercato del lavoro. Rispetto al terzo trimestre del 2012, si registra un significativo calo di ben 11 punti percentuali.

Il dato emerso dall’inchiesta (-16%) significa che la percentuale dei datori di lavoro pugliesi che hanno espresso intenzione di assumere nuovo personale è minore della percentuale di quanti hanno invece previsto di ridurre il proprio organico.

“L’umore del mercato del lavoro resta poco incoraggiante, anche se dal confronto quotidiano con le nostre aziende clienti della Puglia rileviamo che alcuni settori riescono ad esprimere una migliore tenuta, come i trasporti/telecomunicazioni e il commercio all’ingrosso e al dettaglio” dichiara Stefano Scabbio Presidente e AD di ManpowerGroup Italia e Iberia, e aggiunge “l’osservazione più drammatica è che le aziende fanno fatica a trovare i talenti di cui hanno bisogno. I lavoratori disponibili, specialmente giovani, semplicemente non possiedono le competenze chiave ricercate dalle aziende. Questo perché persiste un evidente disequilibrio tra il mondo della scuola e il mondo del lavoro”.

Anche per quanto riguarda il dato nazionale, da gennaio a marzo i datori di lavoro delle aziende italiane prospettano un mercato del lavoro ancora debole. La Previsione sull’Occupazione si attesta a quota -10%. Le intenzioni di assunzione restano sostanzialmente stabili rispetto al secondo trimestre 2013, ma si indeboliscono di 6 punti percentuali rispetto allo stesso periodo del 2012.

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %