testata_web_pdo_5celeste.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

Ancora aumenti sulla benzina?

Sarà ancora la benzina a fare da cassa allo Stato? La soluzione di aumentare ancora le accise sui carburanti è una soluzione che ancora non è stata abbandonata nell'ormai imminente ddl di stabilità.

Il costo dei carburanti in Italia è alle stelle ed è necessario fissare un tetto massimo al prelievo fiscale da non superare. Lo ha ribadito con forza il Vice Presidente di Assopetroli Assoenergia nel corso di un’audizione in Commissione Finanze alla Camera in materia di accise.

A fronte del costo medio nazionale di un litro di benzina verde pari a € 1,70, ogni automobilista paga all’erario ben 1,034 €/litro (0,728 di accise e 0,306 di IVA). L’Associazione degli imprenditori del settore ha puntato l’indice contro le voci, sempre più diffuse, di cercare ancora una volta la copertura a diverse misure presenti nel ddl di stabilità, aumentando ulteriormente le accise sui carburanti. Questo produrrebbe un effetto domino sui consumi, una contrazione dell'occupazione e la fuga degli investitori stranieri dal mercato italiano (come già avvenuto per Shell).

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %