testata_web_pdo_5celeste.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

Padoan: Ripresa ancora fragile

Una "ripresa ancora fragile", una condizione di liquidità delle imprese "lontana dai livelli accettabili", una situazione del mercato del lavoro "molto difficile".

Sono queste condizioni macroeconomiche che hanno "consigliato" il governo a riconsiderare l'obiettivo di medio periodo del pareggio di bilancio. Lo ha detto il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan intervenendo al Senato nel giorno della votazione del documento di economia e finanza. "Nonostante i segnali di ripresa - ha detto - anche nel 2014, il gap tra crescita osservata e crescita potenziale resterà molto negativo" e "la ripresa economica è ancora fragile".

Le due Camere hanno oggi il compito di dare il via libera, non solo al Def, ma anche al differimento del pareggio di bilancio dal 2015 al 2016. Un passaggio presentato da palazzo Chigi alla Commissione europea e che dovrà essere approvato con la maggioranza assoluta. Il governo, ha spiegato Padoan "intende avvalersi della procedura degli eventi eccezionali" secondo cui, "sentita la Commissione europea", nasce l'obbligo di presentare al Parlamento la relazione con cui si intende raggiungere nei nuovi termini temporali l'obiettivo proposto. Con un voto, ha sottolineato il ministro, a maggioranza assoluta delle due Camere.

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %