testata_web_pdo_5verde.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

C'è giustizia per il Testimone di Giustizia?

Torniamo a parlare, ancora, di come lo Stato dovrebbe tutelare coloro che, in prima persona e mettendoci il nome e la faccia (QUI IL LINK) ha scelto di schierarsi dalla parte della legalità, senza piegarsi alle minacce della mafia, ma reagendo come tutti dovrebbero fare, ovvero denunciando alla magistratura.

E parliamo, con le parole di "Colui che lo Stato definisce Testimone di Giustizia", di uno Stato incapace di essere davvero Istutizione. Crediamo che ci sia poco da aggiungere, se non l'appello, anche da parte nostra, affinchè avvenga presto un cambio di mentalità. Persone come queste andrebbero tutelate, protette, sostenute, e non possono, MAI e da parte di NESSUNO, essere definite un problema.

A meno che, naturalmente, non si stia dalla parte della mafia e della criminalità organizzata.

Prima di denunciare avevo una vita normale, un lavoro, un'azienda e soprattutto una famiglia.
Una moglie e una famiglia che mi adoravano.
Poi il programma di protezione, e nella mia vita irrompe lo Stato che ha distrutto tutto.
Funzionari dello Stato che hanno riversato nei mei confronti una cattiveria gratuita.
Funzionari dello Stato che hanno distrutto la vita affettiva dei miei figli.
Funzionari dello Stato che ci hanno lasciato soli nei momenti di sconforto.
Funzionari dello Stato che ci hanno lasciato soli quando avevamo bisogno di cure mediche.
Funzionari dello Stato che ci hanno definito un problema.
Funzionari dello Stato che ci hanno insultato, disprezzato, offesi, umilati.
Funzionari dello Stato che ci hanno isolato non rispondendo più da mesi a istanze, raccomandate, e-mail.
Questo è lo Stato!
Ho disperatamente chiesto aiuto, ma sono stato deriso e offeso nella mia dignità di uomo di padre di marito e di imprenditore dalle stesse istituzioni a cui mi sono rivolto per chiedere aiuto.
Questa non è la mia vita

Francesco Dipalo
Colui che lo Stato definisce Testimone di Giustizia

Scritto da Roberto Mastrangelo
Newsletter



Invest
IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %