testaa_web_pdo_5blu.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

Toscana, salvaci tu

Per 13 voti il governo non cade. Nitto Palma è stato eletto Presidente della Commissione giustizia , ma diciamocela tutta, il Letta’s team non sarebbe ugualmente caduto. E’ come se il protagonista di un film morisse all’inizio della pellicola: impossibile.

Dopo la nomina dei ministri, dei sottosegretari, dei Presidenti di Commissione, la corsa alle poltrone di Camera e Senato sta per concludersi, mancano la Vigilanza Rai ed Comitato Parlamentare per la Sicurezza della Repubblica (Copasir). Se quest’ultimo se lo giocano Sel e Fratelli d’Italia, la Rai sembrerebbe andare al M5S. Chissà se il cavallo morente di Viale Mazzini, sotto direzione grilliana, tiri effettivamente le cuoia e venga sostituito da una giovine chiocciola anti-casta, anti-partitica, anti-sistema. Chissà.

E’ curioso come questi patti di coalizione, questi giochi di pesi e contrappesi, questo do ut des –volendola dire in maniera cordiale- arrivano proprio quando muore il simbolo di quei governi di Solidarietà Nazionale di fine anni ’70. “Camminiamo insieme perché l’avvenire appartiene il larga misura ancora a noi”. Attualizzando la citazione di Moro risalente al febbraio del ’78: “Camminiamo insieme per poter vedere un avvenire”. 

Oggi come allora, il partito di maggioranza è rotto, non rottamato, al suo interno; è diviso in varie correnti con numerosi affluenti che, a quanto pare, dovrebbero confluire nella figura di Anna Finocchiaro. Lei, siciliana, ex-PCI, poi PdS ed ora PD, potrebbe mettere d’accordo tutti prima del prossimo Congresso piddì. Della serie “prenditi la rogna e poi fatti da parte”. Riuscirà questo probabile segretario ad interim a rimettere insieme il puzzle del Partito Democratico? Bersani sembra stanco, deluso e se ne lava le mani. Renzi cerca di stare sempre sul pezzo, ma sembra avere minore appeal di prima. Chi la spunterà?

Nel frattempo Enrico Letta vuole fare il suo di puzzle, destinazione: abbazia toscana, ognuno a spese proprie sia chiaro. Da Bonino a Lupi, da Alfano a Giovannini, da Kyenge a Lorenzin… la strada per “fare spogliatoio” sarà lunga. Mister Letta ce la farà?

Scritto da Sveva Biocca
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %