testaa_web_pdo_5blu.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Onofrio Introna si candida al Senato

Non sappiamo se almeno gli uscieri resteranno a presidiare la regione Puglia in attesa delle prossime consultazioni elettorali: sta di fatto che la fuga dalle stanze dei bottoni e dal Consiglio ormai ha preso un ritmo accelerato. Dopo Vendola, Stefano, Fratoianni, Gentile, Decaro (solo per restare alla maggioranza che governa), adesso è la volta del Presidente del Consiglio Regionale, Onofrio Introna, quasi 70 anni spesi tutti nell'area socialista.

Dopo le polemiche seguite alle strane primarie di Sel, Introna è rientrato in lista e spera così di staccare un biglietto per Palazzo Madama. Anche a lui auguriamo successo e buon viaggio. Resta però lo sconcerto di vedere tutte queste belle persone in fuga dalla Puglia, a cominciare dal suo Presidente, per un posto a Roma, in Parlamento, dove avevano certamente ogni diritto di tentare l'ingresso ma, a nostro modesto avviso, solo dopo aver portato a termine il mandato.

Non ci piacciono parole come casta o atteggiamenti che tendono a demonizzare tutta la politica e tutti i politici come fossero solo dei profittatori mangia pane a ufo. Ma certo questa sorta di fuggi fuggi generale dalla terra che tutti dicono di amare e per la quale tutti dicono di battersi, non aiuta di certo l'elettorato a lasciare da parte gli atteggiamenti disfattisti, rinunciatari o di pura protesta.

Scritto da Fortunata Dell'Orzo
Newsletter



Invest
IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %