testata_web_pdo_5arancione.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Foggia, domani l'inaugurazione dell'anno accademico con Piero Angela

La Cerimonia d'inaugurazione del XIV anno accademico dell’Università degli Studi di Foggia, dedicata al tema del dialogo tra scienza e società e al ruolo dell'Università nella divulgazione della conoscenza, si terrà domani, martedì 15 gennaio 2013, alle ore 15.30, nell’Aula Magna di Ateneo (via R. Caggese, 1 – Foggia).

L’evento vedrà la partecipazione di un ospite d’eccezione: il noto divulgatore scientifico, giornalista, scrittore e conduttore televisivo Piero Angela.

L’importante evento accademico ha ricevuto numerose adesioni, esaurendo i  600 posti disponibili dell’Aula Magna. Hanno confermato la loro presenza il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, il Sindaco di Foggia Gianni Mongelli, il Presidente della Provincia di Foggia Antonio Pepe, l’Arcivescovo metropolita Francesco Pio Tamburrino, il Prefetto Luisa Latella, il Questore Maria Rosaria Maiorino e tante altre autorità politiche, militari e civili. Numerose anche le richieste di partecipazione dell’intera cittadinanza e di esponenti del mondo culturale e dell’associazionismo. La Cerimonia si svolgerà, inoltre, alla presenza dei Rettori delle Università italiane che hanno aderito all’iniziativa e, naturalmente, alla presenza di tutte le componenti accademiche dell’Università di Foggia.

Per consentire a quanti non avranno la possibilità di accedere alla sede dell’evento per indisponibilità dei posti, l’Ateneo foggiano ha predisposto la videoproiezione della Cerimonia nell’Aula III del Dipartimento di Giurisprudenza (Largo Papa Giovanni Paolo II 1, Foggia – I piano). L’evento potrà, inoltre, essere seguito in streaming connettendosi all’indirizzo www.media.unifg.it, attivo da domani, o tramite il portale di Ateneo www.unifg.it.

L’apertura della cerimonia prevede l’intervento di Gianpaolo D’Antuono, in rappresentanza degli studenti e di Matteo Rinaldi, in rappresentanza del personale tecnico-amministrativo. A seguire la relazione del Magnifico Rettore Giuliano Volpe, che sarà incentrata non solo sulla tematica della cerimonia, ma soprattutto sul bilancio di questo mandato rettorale, sugli importanti risultati conseguiti e sugli obiettivi da raggiungere.

In chiusura l’intervento dell’ospite d’onore, Piero Angela, sul tema “Scienza e Società” che costituisce, da sempre, l’interesse primario della sua ultracinquantennale attività di giornalista, scrittore e divulgatore scientifico; un’attività per la quale ha ricevuto premi non solo in Italia, ma anche all'estero (tra questi il premio internazionale Kalinga dell'Unesco per la divulgazione scientifica) e prestigiosi riconoscimenti come la medaglia d’oro per la cultura dal Presidente della Repubblica Ciampi e otto lauree honoris causa.

“Quest’anno la Cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico si preannuncia molto interessante sotto molteplici punti di vista. - Ha dichiarato il Rettore Giuliano Volpe - Sicuramente la scelta di una tematica molto attuale come il dialogo tra scienza e società e il ruolo dell’Università nella divulgazione scientifica, legata alla partecipazione di un ospite noto e molto amato dal grande pubblico come Piero Angela conferisce all’evento un respiro più ampio che và al di là dell’ambito accademico coinvolgendo anche la collettività e in generale la società civile. È una scelta che si pone in linea di continuità con le precedenti cerimonie inaugurali del mio mandato rettorale che hanno da sempre puntato ad avvicinare i cittadini all’Università; voglio ricordare le celebrazioni del decennale dell'Università di Foggia sulla cooperazione internazionale nell'area del Mediterraneo (2009/2010), il 150° anniversario dell'Unità d'Italia (2010/2011), i temi della tutela dei diritti umani, in particolare del diritto alla salute, della valorizzazione della solidarietà tra i popoli e della promozione di una cultura della pace lo scorso anno. Un altro aspetto particolarmente significativo che mi preme sottolineare è il valore della Ricerca scientifica che ho voluto fortemente enfatizzare, nell’ambito della cerimonia, affidando la prolusione ad un giovane ed apprezzato ricercatore della nostra comunità, presidente della Commissione Scientifica di Ateneo, delegato rettorale alla ricerca, il prof. Cristoforo Pomara. Sono convinto della necessità di dover cogliere ogni possibile occasione per rilanciare il ruolo importante che svolgono i nostri ricercatori, promuovendo il loro studio e gli importanti risultati che vengono conseguiti. Da qui la missione dell’Università: promuovere attraverso la divulgazione la costruzione di una vera società della conoscenza intesa come valore fondante della democrazia e della partecipazione.”

La cerimonia sarà altresì occasione per conferire ufficialmente il titolo di professore emerito a Franca Pinto Minerva già Preside delle Facoltà di Lettere e Filosofia e di Scienze della Formazione. Il Rettore consegnerà, infine, al Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Foggia, Vincenzo Russo, prossimo al trasferimento nella città di Lodi, il sigillo di Ateneo quale segno di riconoscimento dell’impegno profuso a sostegno della legalità e della sicurezza del territorio.

Il sigillo dell’Università sarà conferito anche al personale docente e tecnico-amministrativo messo a riposo e ai presidi delle Facoltà che hanno terminato il loro mandato a seguito dell’adozione del nuovo assetto di governance che ha visto la nascita dei sei nuovi Dipartimenti.

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %