testata_web_pdo_5celeste.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Una mano per la scuola nelle Coop baresi

Arriva l'inizio dell'anno scolastico, ed anche quest'anno i genitori sono alle prese con un caro libri ed una spesa che si fa ogni anno più pesante, a scapito di stipendi e salari sempre più magri.

Con l'obiettivo di aiutare i meno abbienti Coop Estense ospiterà sabato 7 e domenica 8 e sabato 14 e domenica 15 settembre in diversi punti vendita le associazioni di volontariato coordinate dai Centri di Servizio al Volontariato per la raccolta di materiale didattico da destinare alle famiglie in difficoltà.

Nel territorio della ex provincia di Bari, l’evento è organizzato in collaborazione con il Centro di Servizio al Volontariato “San Nicola” che coordinerà le numerose associazioni di volontariato e parrocchie che nei quattro giorni saranno presenti nell’Ipercoop di Bari Santa Caterina, nell’Ipercoop di Bari Japigia, nell’Ipercoop di Bari Pasteur, nell’Ipercoop di Andria, nell’Ipercoop di Barletta, nell’Ipercoop di Molfetta e nella Coop di Gioia del Colle.

“Una mano per la scuola” nasce dalla constatazione che anche quest’anno tante famiglie italiane dovranno fare i conti con le ingenti spese che l’inizio della scuola impone. Quello che dovrebbe essere vissuto come un momento positivo, sereno, rappresenta in realtà per molti un momento critico perché, purtroppo, la scuola costa.

Coop Estense, pertanto, ha pensato di chiamare a raccolta soci e consumatori in una iniziativa solidale che vuole  dare una mano alle famiglie più in difficoltà. Si tratta di una raccolta di quaderni, penne, matite, astucci, gomme, insomma di tutto ciò che compone il classico corredo scolastico.

L’iniziativa è molto semplice e ricalca la forma già sperimentata da tempo con il “Banco Alimentare”: nelle giornate di raccolta i consumatori troveranno all’ingresso dei negozi i volontari che distribuiranno sportine dedicate a questa raccolta, e che potranno essere riconsegnate con il materiale acquistato per essere donato.

In seguito sarà cura delle associazioni donare direttamente i materiali raccolti, grazie alla generosità dei consumatori, alle famiglie con bambini e adolescenti in condizioni di disagio sociale.

La Coop Estense e il Csv “San Nicola” hanno predisposto anche un modulo di monitoraggio che consentirà di fare un bilancio della raccolta effettuata.

Il presidente del Csv “San Nicola”, Rosa Franco, dichiara: “Questa iniziativa, che coinvolge il Csv “San Nicola”, i volontari e Coop Estense, vuole offrire un aiuto concreto alle famiglie meno agiate, tante in questo difficile momento storico. Essa è espressione di un rinnovato senso di collaborazione tra i soggetti economici e non della comunità per avviare un cambiamento nel segno della solidarietà. L’auspicio è che questo sia l’inizio di un lungo percorso condiviso tra il Csv “San Nicola” e Coop Estense a favore del territorio”.

Le 25 associazioni partecipanti all’iniziativa “Una mano per la scuola” saranno presenti a Bari - I care, Opera San Nicola, Banco di Solidarietà, Gruppo Volontariato Vincenziano, Obiettivo Studenti, Mamma Happy, Per il sorriso di Antonella, Angelina Gelosa, Amici di Stefano Costantino, Parrocchia San Marcello, TeriaMik di Triggiano, Divina Misericordia di Triggiano, L’Abbraccio di Noicattaro – a Barletta – Alma onlus, Home & Homme, Sole e Amore, Gruppo Volontariato Vincenziano, Centro Culturale di Canosa, Banco di Solidarietà di Canosa – ad Andria – Comunità Giovanni XXIII, Santa Maria Goretti,  Gruppo Con, Age di Trani, Caliel di Trani, Il colore degli anni di Trani. 

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %