testaa_web_pdo_5rosso.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

La triplice alleanza per l'idrogeno

L’unione fa la forza ed il mercato auto ne è la prova. Cercare una svolta nella forte crisi che ha colpito tra i vari settori quello dell'auto, non è sempre facile ed immediato.

Per questo motivo Daimler AG, per intenderci il gruppo di Mercedes, Ford Motor Company e Renault-Nissan hanno raggiunto e stipulato una accordo trilaterale per mettere in commercio, insieme, nuovi veicoli ad emissioni zero bastati su tecnologia a celle combustibili. L’idea e la volontà delle tre note case automobilistiche è quella, attraverso lo sviluppo di tecnolgie fuel cell condivise. di ridurre al minimo emissioni e costi garantendo, di conseguenza, un prezzo assolutamente vantaggioso anche per il compratore. Dall’accordo trilaterale, già dal 2017, dovrebbero quindi nascere nuovi modelli elettrici alimentati a celle a combustibile, FCEV, grazie ad investimenti uguali da parte di Mercedes, Ford e Renault-Nissan che metteranno in gioco tutta la propria tecnologia e forza in ambito green. "Lavorare insieme in modo significativo su questa tecnologia porterà ad ottenere un costo più conveniente per i nostri clienti. - ha detto Raj Nair, vice presidente di Ford group - Trarremo tutti benefici da questo rapporto, la cui soluzione sarà meglio di qualsiasi lavoro compiuto singolarmente da ogni azienda".

Ciò che rende unici i modelli FCEV dai tradizionali motori eco a batteria, è la produzione dell’energia elettrica che, nei nuovi modelli, sarà prodotta dalle celle capaci di generare una particolare reazione elettrochimica tra l’idrogeno, che viene conservato in un serbatoio apposito ad alta pressione, e l’ossigeno, gas presente in gran quantità nell’aria. “I veicoli elettrici fuel cell sono il passo successivo più idoneo per il complemento degli attuali veicoli elettrici, mentre l'industria si avvia a identificare modalità di trasporto più sostenibili," ha dichiarato Mitsuhiko Yamashita, consigliere d’amministrazione e Vice Presidente Esecutivo Ricerca e Sviluppo di Nissan Motor Co., Ltd.. “Immaginiamo un futuro in cui potremo soddisfare le diverse richieste dei nostri clienti, aggiungendo i veicoli FCEV a quelli a batteria, incrementando l’offerta di soluzioni a zero emissioni”.

Grazie a questo sistema le emissioni risulterebbero nulle ed il traffico, per la prima volta, potrebbe sorridere all’ambiente.

Scritto da Andrea Dammacco
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %