testata_web_pdo_5arancione.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Elezioni - Ecco i deputati pugliesi

Il calcolo dei Parlamentari e l'assegnazione dei seggi della Camera dei Deputati è decisamente più laboriosa rispetto al Senato.

I seggi sono ripartiti proporzionalmente in ambito nazionale tra le coalizioni di liste e le liste che abbiano superato le soglie di sbarramento previste dalla legge. Sono ammesse alle ripartizione dei seggi soltanto le coalizioni che abbiano raggiunto almeno il 10% del totale dei voti validi e, al loro interno, le liste che abbiano ottenuto il 2% dei voti, le liste rappresentative di minoranze linguistiche con almeno il 20% dei voti della circoscrizione e la lista che abbia conquistato più voti tra quelle che non hanno conseguito il 2% dei voti. Partecipano inoltre alla ripartizione dei seggi le liste che non fanno parte di alcuna coalizione, a condizione che abbiano avuto almeno il 4% dei voti a livello nazionale.
Alla coalizione di liste (o alla lista non coalizzata) più votata, qualora non abbia già conseguito almeno 340 seggi, è attribuito un premio di maggioranza tale da farle raggiungere il numero di seggi in questione (355).

Stando ai calcoli nazionali del Viminale, in Puglia il riparto dei seggi dovrebbe essere il seguente:

Pd - 15 seggi

Sel - 5 seggi

Cd - 1 seggio

M5S - 8 seggi

Pdl - 9 seggi

FdI - 1 seggio

Scelta Civica - 2 seggi

Udc - 1 seggio

Questi i nomi degli eletti - Pd (Francesco Cassano, Michele Bordo, Massimo Bray, Liliana Ventricelli, Teresa Bellanova, Antonio Decaro, Francesco Boccia, Michele Pelillo, Salvatore Capone, Dario Ginefra, Gero Grassi, Alberto Losacco, Ivan Scalfarotto, Elisa Mariano, Colomba Mongiello) Sel (Nichi Vendola, Nicola Fratoianni, Anna Pannarale, Antonio Matarrelli, Donatella Duranti) Cd (Pino Pisicchio), M5S (Giuseppe D'Ambrosio, Giuseppe Labbate, Diego De Lorenzis, Giuseppe Brescia, Alessandro Furnari, Emanuele Scagliusi, Francesco Cariello, Vincenza Labriola) Pdl (Raffaele Fitto, Antonio Leone, Antonio Distaso, Francesco Paolo Sisto, Benedetto Fucci, Elvira Savino, Rocco Palese, Gianfranco Chiarelli, Roberto Marti)  Fdi (Ignazio Larussa) Scelta Civica Monti (Salvatore Matarrese, Gaetano Piepoli) Udc (Lorenzo Cesa).

Al momento, considerando le probabili opzioni in altri collegi per Ignazio Larussa (Lombardia 1) e Giorgia Meloni (Lazio 1 o Lazio 2) il seggio pugliese di Fratelli d'Italia dovrebbe andare a Marcello Gemmato, mentre Nichi Vendola, scegliendo un'altra regione potrebbe liberare un posto alla Camera per il suo "fedelissimo" Arcangelo Sannicandro. Allo stesso modo Lorenzo Cesa potrebbe optare per il seggio in Calabria, liberando il posto ad Angelo Cera.

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %