testata_web_pdo_5celeste.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

Puglia, protettorato di Silvio

La Puglia è la regione d’Italia dove il PDL ha ottenuto il consenso più forte. E il pulviscolo di liste fiancheggiatrici  dove Berlusconi ha costretto le riserve indiane della destra “dura e pura” con le loro percentuali da zero virgola, si è rivelato irrilevante per la vittoria di Silvio Berlusconi. 

In Puglia ha vinto il cavaliere in persona mentre Raffaele Fitto, già perdente per ben due volte alle regionali e per le comunali del capoluogo, si limita a fare da luogotenente ed è sostituibile in qualsiasi momento se Silvio dovesse riflettere sullo scarso appeal che la sua ex protesi ha sugli elettori pugliesi.

In Puglia il lavorio più intenso lo hanno fatto soprattutto le uscite sull’IMU e il pessimo governo regionale di Nichi Vendola, ridotto, nell’ultimo anno, a scarsissima presenza e a affannate corse per rimediare ai disastri sulla sanità, la gestione integrata dei rifiuti, la crisi economica. Una giunta regionale che ha funzionato velocità diverse, a seconda dei diversi assessori e che ha negativamente influenzato un Consiglio regionale che non è stato capace di modificare una legge elettorale regionale che ormai diverge dallo Statuto.

Il Pdl, con molta ragione, adesso è sicuro di riprendersi la regione Puglia e, vista l’irrilevanza delle altre liste fiancheggiatrici, potrà farlo da solo, specie se  Nichi Vendola dovesse dimettersi per andare a Roma insieme a parte del suo cerchio magico. Una fine repentina dell’esperienza regionale del centro sinistra può significare solo un’ulteriore vittoria di Berlusconi in Puglia.

E attorno al Pdl pugliese, sin dalle prime ore della “vittoria” si sono ricompattate tutte quelle forze ed espressioni che avevano come preso le distanze nel momento di maggior incertezza del cavaliere. A cominciare da Francesco Schittulli, che non più tardi di un mese fa aveva, durante una convention del suo movimento, annunciato che avrebbe indetto un referendum fra i suoi per capire si andare a destra o a sinistra. Pare che non abbia più dubbi, ormai.


embed video plugin powered by Union Development
Scritto da Fortunata Dell'Orzo
Newsletter



Invest
IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %