testata_web_pdo_5celeste.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Buccoliero: alla regione c'è sempre del "nuovo" che avanza

"Non rivendichiamo nessun posto in Giunta, ma chiediamo la stessa considerazione degli altri gruppi che sostengono la maggioranza, per poter contribuire in maniera significativa alla prosecuzione del Governo regionale". Con un bel malloppetto di Consiglieri Regionali, ben 4, è addirittura logico che i Moderati e Popolari capeggiati da Antonio Buccoliero (appena uscito da una trombatura al Senato con Centro Democratico, insieme a Nicola Canonico) si aspettassero di essere imbarcati dal rimpasto di Nichi Vendola. Ma non è andata così. Pur avendoli ascoltati, Nichi ha tirato dritto per la sua strada, forse imbarazzato dalla perdurantepresenza nel gruppo di Nicola Canonico, il tycoon di Palo del Colle, una delle tante infelici scelte del PD di Blasi ed Emiliano, top fra i suffragati ma, chissà perchè, evitato come la peste per qualsiasi ruolo di governo (o sottogoverno).

Con il classico linguaggio un po' vetero-politico, Buccoliero si è lamentato perchè nessuno dei quattro Moderati e Popolari, lui stesso, Canonico appunto, Giacinto Forte e Antonio Martucci, sia stato chiamato al sacro soglio dell'assessorato. La necessità di limitare l'apporto di esterni, pensavano i nostri, potrebbe darci una possibilità. Macchè. Vendola, che in certe occasioni rispolvera il suo miglior sorriso etrusco, li ha bellamente ignorati.

Buccoliero insiste nel chiedere che Vendola prenda in maggiore considerazione le proposte del gruppo, includendole tra le linee programmatiche, e non esclude la possibilità di un appoggio esterno sui singoli provvedimenti: "Non sosteniamo una maggioranza precostituita ma potremmo riservarci di votare di volta in volta solo i punti che riteniamo più importanti".

Insomma, come zitelloni o zitellone costrette a far tappezzeria alle feste in casa di una volta, Canonico e i suoi boys, minacciano, addirittura di abbandonare il ballo e dare"appoggio esterno". Se ne accorgerà qualcuno?

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %