testata_web_pdo_5verde.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

Zazzera: noi dell'Idv ci saremo alle amministrative

Ma l'Idv si scioglie o no? Sono in molti a pronosticare una vita ancora breve per il partito di Antonio Di Pietro, dopo il pessimo passaggio elettorale che ha visto l'Idv giocarsi tutto alleandosi con Ingroia e uscirne con le ossa rotte e senza presenza parlamentare. In Puglia di certo si è passata dalla direzione alla reggenza... sempre a carico di Pierfelice Zazzera, a cui è stato affiancato Giuseppe Caforio.

Ed è proprio Zazzera a gettare acqua sul fuoco delle polemiche. Ribadendo che il partito è vivo e vegeto e che si presenterà alle prossime elezioni amministrative.

“Mentre le cassandre annunciano lo scioglimento di Italia dei Valori sul territorio tanti sostenitori e simpatizzanti, non solo in Puglia, lavorano alla presentazione delle liste per le amministrative decidendo di impegnarsi e di metterci la faccia ancora una volta".

Com'è la situazione in Puglia?

"Nello specifico, nella nostra regione, stiamo riorganizzando il partito e percorrendo in lungo e in largo il territorio per trasmettere ai tanti amici che ci sono vicini i contenuti dell'esecutivo nazionale di sabato scorso. Esecutivo che, contrariamente a quello che alcuni dicono, non ha affatto deciso lo scioglimento di IdV ha solo preso atto che qualcuno ritiene l'esperienza conclusa. Molti dei componenti dell'esecutivo invece hanno concordato sul fatto che l'Italia ha ancora bisogno di noi e delle nostre battaglie”.

Conclusa l'operazione "Rivoluzione civile", dunque, per l'Idv si profila un passo indietro con un possibile riavvicinamento al Pd ed al centrosinistra? La cosa appare comunque complicata, soprattutto dopo il fidanzamento del Pd con Nichi Vendola gli spazi di manovra per Di Pietro appaiono ridotti, e comunque su ruoli politici marginali. Anche se, se andiamo a vedere le composizioni soprattutto degli organi elettivi locali che non hanno subito lo tzunami delle ultime elezioni, la presenza dell'Idv è ancora in molti casi determinante per le maggioranze di centrosinistra.

“Ripartiamo - sottolinea Zazzera - come tante altre volte abbiamo fatto, a riconnettere i riferimenti presenti sul territorio con la volontà di renderli finalmente protagonisti; ripartiamo e rilanciamo il nostro ruolo all'interno di un centrosinistra che, alla luce di quanto accade a livello nazionale, ha necessità di ricompattarsi, di ritrovare credibilità attraverso una linea politica più chiara e più vicina ai cittadini vorrei dire, senza rischiare di essere frainteso, più dipietrista".

"Nessuno scioglimento – conclude Zazzera – solo a differenza di tutti quelli che dicono di aver vinto le elezioni senza avere ottenuto risultati eclatanti, noi siamo consapevoli di aver sbagliato alcune scelte. Ma ci ripresentiamo alle amministrative con il simbolo di Italia dei Valori”.

Leggi anche

Idv: in Puglia si riparte da Zazzera e Caforio

Scritto da Redazione
Newsletter



Invest
IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %