testata_web_pdo_5celeste.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Vendola vigili su trasparenza e assunzioni in AQP

Realtà Italia, forte di due consiglieri in Regione Puglia, chiede a Vendola maggiore vigilanza sulle società partecipate dalla Regione Puglia ed in particolare sulla  trasparenza delle assunzioni.

L'ultimo scandalo che ha coinvolto l'Acquedotto Pugliese per i benefit del management pone un interrogativo e se lo pongono i due esponenti di RI, Tommy Attanasio e Antonio Buccoliero: "di fronte ad una crisi che morde la vita di tanti Italiani, di fronte a tanta sofferenza" assistiamo alla tenacia di manager e burocrati della Regione Puglia nell'avvalersi di  tutti i privilegi con stipendi che fanno spesso impallidire per i loro importi". Per Attanasio e Buccoliero sembra che la crisi italiana con il suo carico di problemi e tragedie sembra non interessare minimamente i manager. Insieme ad Acquedotto Pugliese, anche la sua partecipata Pura Depurazione srl "merita una attenta riflessione. Essa nasce il 1 ottobre 2008 con l'intento di gestire gli impianti di depurazione della Regione, potendo avvalersi di copiosi finanziamenti Regionali ed Europei. Porta in sé circa 400 dipendenti che lavoravano in precedenza con ditte private le quali assicuravano la depurazione degli impianti. Cessate tali forme di finanziamenti ora Pura depurazione Srl sarà liquidata ed accorpata in AQP S.p.A. E qualche mese fa il management ha assunto circa 30 nuovi dipendenti i quali,  in spregio a procedure di selezione del personale e pubblicità nei concorsi, si troveranno tra qualche mese direttamente assunti in AQP S.p.A" fanno notare Attanasio e Buccoliero.

"È inquietante soffermars" -  proseguono Attanasio e Buccoliero di Realtà Italia - "sulla splendida  auto iniziativa del non compianto Ivo Monteforte il quale, per una fortuita coincidenza con il provvedimento dell'allora Governo Monti sulla riduzione delle indennità ai manager, ebbe a farsi assumere da Pura Srl come dirigente. Questo per pareggiare la decurtazione dei manager prevista dal governo Monti?  E continuando ad essere amministratore delegato di AQP S.p.A ( controllore e controllato)".

Realtà Italia esprime fiducia nel Presidente Vendola che già in altre occasioni "ha dimostrato la propria determinazione nell’allontanare figure sospette intorno a lui. Vendola deve vigilare su tutte le società partecipate dalla Regione Puglia in quanto in esse si potrebbero quotidianamente consumare sprechi e privilegi a danno dell’impegno e dell'immagine del Governo Regionale. Realtà Italia annuncia una proposta di legge Regionale che una volta per tutte metta fine alla inquietante discrezionalità  dei manager degli enti strumentali della regione puglia nello svolgimento delle loro mansioni con particolare riferimento all'assunzione di personale" concludono.

 
Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %