testaa_web_pdo_5blu.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

Piove sul Pdl, ma per Amoruso e Distaso il Pdl tiene

In una nota congiunta Francesco Amoruso ed Antonio Distaso, coordinatore e vice coordinatore regionale del Pdl, tracciano le somme di questa tornata elettorale. Un dato che ai ballottaggi dava il favore dei pronostici, primo turno alla mano, a quasi tutti i candidati del centrodestra e che si è rovesciato completamente.

Alla fine il centrodestra si deve "accontentare" degli unici due sindaci eletti al primo turno in provincia di Bari e del neo sindaco di San Nicandro. Eppure l'analisi dei responsabili pugliesi del Pdl riesce a trovare dati positivi.

“Le somme di questa tornata di amministrative in Puglia, vanno tirate partendo dagli ottimi risultati del primo turno, dove il centrodestra ha vinto negli unici due Comuni superiori ai 15mila abitanti in cui i Sindaci sono stati eletti due settimane fa, ossia Monopoli e Conversano e in 20 su 30 comuni inferiori a 15mila abitanti e le liste del Pdl sono andate benissimo tanto da aver superato già il 50% in due dei Comuni oggi al ballottaggio, ossia Noci e Corato in cui si profila quindi la cosiddetta ‘anatra zoppa’".

"Il risultato di oggi, poi - proseguono i due - vede la sinistra vincere a Barletta ma solo al ballottaggio, dopo 20 annidi vittorie al primo turno vede il Pd che non ha neanche partecipato a 5 ballottaggi su 11, vinti nella maggior parte da Sindaci espressione di Liste civiche, mentre il centrodestra si aggiudica altri due Comuni. Il dato dell’astensionismo, che tradizionalmente penalizza in modo particolare il centrodestra, nei ballottaggi ha avuto un peso ancora superiore rispetto al primo turno. Tuttavia tracciando il bilancio come va tracciato, ossia partendo non da oggi ma dai risultati del primo turno, e paragonando il dato pugliese a quelli nazionali, il Pdl e il centrodestra in Puglia tengono e tengono anche molto bene”.

Alla fine, però, i dati sono sconfortanti per il dentrodestra (tanto per restare ai paesi sopra i 15mila abitanti): Corato persa, Bisceglie persa (sonoramente), Noci persa, Molfetta persa (sonoramente), Manduria persa, Carovigno persa. Possibile che siano soddisfatti di essere ai minimi storici nelle amministrazioni locali?

Scritto da Roberto Mastrangelo
Newsletter



Invest
IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %