testaa_web_pdo_5rosso.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

LSU: più risorse dallo Stato

“Le continue e pressanti richieste dell’Udc hanno fatto cadere quel velo di torpore che era disceso sugli “invisibili” di Puglia, quei 1200 lavoratori impegnati nei progetti socialmente utili  a cui una legge regionale, approvata e mai attuata, assicura la maggiore corresponsione per l’aumento dell’orario di lavoro e il riconoscimento della contribuzione ai fini pensionistici. Il Governo regionale ora deve battere i pugni sui tavoli romani per ottenere maggiori risorse per questi lavoratori”.

Lo ha detto il presidente del Gruppo regionale Udc, Salvatore Negro, durante i lavori della VI Commissione riunita per discutere sul tema “mobilità in deroga, lo stato dell’arte e condizione degli Lsu”.

“Vogliamo ringraziare il presidente della Commissione Lavoro, Francesco Ognissanti, che come noi non ha mai lesinato il suo impegno a favore di tali lavoratori, portando l’argomento all’ordine del giorno – ha sottolineato il capogruppo Udc – Siamo consapevoli delle difficoltà affrontate dal governo regionale nell’ottenere i dovuti finanziamenti dal Governo centrale e le difficoltà degli Enti utilizzatori a contribuire per quanto di competenza al mantenimento degli impegni nei confronti degli Lsu. Per tali ragioni appare già un primo significativo passo il prolungamento dell’orario di lavoro, sia pure per tre mesi e a partire da dopo l’estate, che farà tirare un sospiro di sollievo ai Lavoratori socialmente utili. Ma questo non deve fare abbassare la guardia. Il lavoro resta la vera emergenza sociale e tutti i nostri sforzi e il nostro impegno devono essere indirizzati fortemente in questa direzione. Per tale ragione sollecitiamo ulteriormente l’assessore al Lavoro Leo Caroli, di cui conosciamo la sensibilità e l’impegno che già ha profuso come sindacalista a favore di questa categoria, a continuare quella battaglia sui tavoli romani finalizzata a mettere fine ad una grave ingiustizia sociale e a ottenere maggiori risorse che assicurino anche alle famiglie dei 1200 lavoratori pugliesi quel minimo di serenità per la quale combattono da ormai quasi 20 anni”.

Scritto da Fortunata Dell'Orzo
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %