testata_web_pdo_5arancione.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Gemmato: interventi urgenti sul nodo ferroviario

E' indispensabile una rapida risposta da parte delle istituzioni sulla questione relativa all'attraversamento del nodo ferroviario dell'area Bari Nord. Troppe vittime ci sono già state, purtroppo l'ultima soltanto pochi giorni fa, quando un quindicenne è stato travolto da un treno in transito a Palese.

Se ne parla da anni. Ma servono programmi concreti e, soprattutto, sostenuti da adeguati finanziamenti.

Questo, in sintesi, il senso dell'intervento del consigliere comunale di Fdi Marcello Gemmato.

"Dopo l’ennesimo spiacevole episodio dello scorso 12 luglio - dice Gemmato - in cui ha perso la vita un quindicenne nell’intento di attraversare il binario ferroviario di Palese, io e il collega Filippo Melchiorre, abbiamo chiesto di conoscere quali sono –alla luce della Pianificazione delle risorse comunitarie della nuova Programmazione Regionale 2014/2020 in cui il FESR (Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale) fornirà alla nostra regione milioni di euro per rafforzare le reti e le infrastrutture territoriali- le intenzioni e i programmi che il Comune di Bari sta promuovendo presso la Regione Puglia al fine di assicurare che una parte delle risorse europee in questione siano vincolate alla realizzazione di tutte le soluzioni che, nel rispetto dell’impatto urbanistico e ambientale, possano dare una risposta concreta al territorio attraversato dal tratto ferroviario dell’area Bari Nord (Palese, Santo Spirito, Catino)".

Altresì necessaria sarebbe l’istituzione di un Tavolo con le commissioni tecniche e con tutti i soggetti responsabili, tra Comune, Regione e RFI, al fine di affrontare nell’immediato l’annoso problema della Prima Circoscrizione individuando tutti gli strumenti idonei alla risoluzione di un disagio urbanistico e sociale che in tante occasioni si è trasformato in tragedia.

"Nel 2013 è impensabile - prosegue Gemmato - che milioni e milioni di risorse che l’Unione Europea e lo Stato hanno garantito al Mezzogiorno non siano bastate per affrontare il problema; è urgente ed improrogabile affrontare IMMEDIATAMENTE il problema coinvolgendo tutti i soggetti che hanno titolarità nella programmazione del territorio, nella gestione della mobilità urbana, nella gestione dei trasporti, nella sicurezza".

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %