testata_web_pdo_5verde.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

Ed Equitalia continua a... tosare gli italiani

“Nonostante le giuste proteste di cittadini e imprese verso Equitalia, l’infernale macchina guidata da Befera, continua noncurante a tosare gli Italiani”. Lo ha affermato il consigliere regionale Tommaso Attanasio (Ri).

Ogni giorno - commenta Attanasio - ci arrivano richieste di aiuto da parte di cittadini sottoposti alle vessazioni di questa agenzia che tutto è tranne che equa. Purtroppo la nostra Costituzione non prevede referendum su materie fiscali, diversamente Realtà Italia avrebbe organizzato la raccolta firme per fermare queste incredibili ingiustizie”.

Equitalia considera l'evasore alla stessa stregua di chi ha dichiarato un tributo dovuto ma non può pagarlo. Le sanzioni e gli interessi sono una vera estorsione e il tributo stesso in poco tempo si raddoppia. Chi dichiara il tributo e non può onorarlo, non deve più pagare il doppio del dovuto.  “Inoltre la carineria di Befera a concedere più dilazione non ci soddisfa affatto”, continua Attanasio. 

“Tutti i Parlamentari senza distinzione alcuna si attivino pertagliare le unghie a chi è debole con i forti e forte con i deboli. Befera si attivi a trovare le vere sacche di evasione e non si accanisca con chi è già sfibrato dalla crisi economica”.

Il consigliere regionale di Realtà Italia, Antonio Buccoliero aggiunge “Sarebbe interessante sapere da Equitalia quanto sia stato incassato per evasione, per tributi dichiarati e  per sanzioni e interessi. Befera per avere il plauso ministeriale e per continuare ad avere uno stipendio da capogiro deve sempre aumentare le sue performance di introiti. Bene – conclude Buccoliero - ci dica esattamente, voce per voce, la fonte di queste risorse. E' facile prevedere che molti hanno pagato o dovranno pagare, se ce la faranno, il doppio del dovuto”.

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %