testata_web_pdo_5verde.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

Il consigliere Attanasio contro la politica delle raccomandazioni

Con un comunicato, oggi il consigliere regionale, Tommy Attanasio ha puntato il dito contro la politica delle raccomandazioni, di seguito le sue dichiarazioni.

"Le recenti inchieste sugli appalti nella Sanità ci danno l'idea di un sistema che non intende rinnovarsi. Esso fonda le sue radici in prassi consolidate dure a morire. L'intreccio fra appalti, lavoro e politica è figlio di un’idea secondo la quale i politici subiscono pressioni incredibili dai loro elettori in particolare per i posti di  lavoro.

Il politico a sua volta si rivolge alle imprese e, se queste hanno rapporti con la pubblica amministrazione, spesso viene chiesto al politico di "interessarsi per tal appalto o tal capitolato". Oggi è tempo, a partire dai politici, che si usi il linguaggio della verità. Non è più il momento di fare rassicurazioni o promesse.

Per tal motivo, non essere rieletti o non più votati, non deve diventare un dramma. Un buona politica, infatti, deve rivolgersi ai giovani e a tutti coloro che intendono entrare nel mondo del lavoro, assicurando pari opportunità. I concorsi pubblici non devono solo apparire trasparenti, ma devono essere trasparenti.

Sui concorsi pubblici il controllo sociale, dei mass media e della Magistratura, deve essere altissimo. I politici devono comprendere che il loro, il nostro impegno, non deve determinare   privilegi, carriere spregiudicate o indebiti arricchimenti. Il cittadino  elettore, però, deve capire che la pressione nei confronti dei politici, innescando il meccanismo “raccomandazione-lavoro-voto”, indebolisce i politici nella loro azione di controllo nei confronti degli stessi  funzionari o dirigenti ai quali si rivolgono per ottenere una raccomandazione. Questi ultimi, a loro volta, pronti a raccomandare molto più di quanto non possa fare un "politico". Il sottobosco della corruzione e raccomandazione tra i dirigenti della Pubblica Amministrazione, senza neppure i fari accesi della pubblica opinione,  è molto  più inquietante ed esteso  di quanto si possa immaginare".

Scritto da Redazione
Newsletter



Invest
IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %