testaa_web_pdo_5blu.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

Olivieri, per il 2014 auspico più vicinanza tra politica e città

 

Una inverstione di tendenza nel legame tra i cittadini e la politica. Un riavvicinamento tra gli eletti e gli elettori per il 2014. Questo l'augurio di Olivieri, uno dei candidati alle primarie del centrosinistra per le prossime elezioni alla carica di sindaco di Bari.

“Il 2014 segnerà una svolta per Bari, città metropolitana, e per questo invito tutti i cittadini  ad aumentare e migliorare l’impegno ed il coinvolgimento nella vita pubblica”. E' questo l'appello di Giacomo Olivieri, presidente di Realtà Italia e candidato alle primarie cittadine del centrosinistra, auspicando che il “nuovo anno segni il riavvicinamento tra i cittadini e la politica”.

“Girando per i quartieri ho visto paura, disincanto e poca fiducia nei cittadini, che vogliono tornare a sperare e vivere una stagione di pace sociale. Per riuscirci – secondo Olivieri - serve concretezza da parte della politica. I punti programmatici che presenterò ad inizio anno ne saranno l’esempio. Occorrono poi anche il coinvolgimento e la passione dei baresi, perché le sfide che attendono Bari richiedono la nascita di un’amministrazione forte e capace di agire ascoltando la cittadinanza in un’interlocuzione costante”.

“Un primo e significativo momento di confronto sarà dato proprio dalle primarie del centrosinistra che, grazie ad un’ampia partecipazione popolare, potranno esprimere un candidato in grado di diventare primo cittadino. Un sindaco – aggiunge Olivieri – che faccia della trasparenza e della buona amministrazione non solo degli obblighi di legge; che sappia  rendere Bari una città con tanti centri e nessuna periferia. Una città connessa e sostenibile insomma, con i cittadini veri protagonisti di progetti e azioni in ambito culturale, economico, ambientale e sociale. Penso anche a un miglior utilizzo del web e in particolare alle trasmissioni in streaming da Palazzo di Città, ma – conclude Olivieri – più in generale a una forma di connettività elettronica evoluta che sia di supporto al processo decisionale politico e che non si limiti quindi a offrire informazioni, sondaggi o luoghi virtuali di discussione, ma coinvolga cittadini, imprese, associazioni in un vero confronto”.

Sono impegni importanti, quelli assunti. Noi ci auguriamo intanto che chiunque vinca sappia riprendere le redini di una città che in questi ultimi anni ha sbandato parecchio. A cominciare da un assetto amministrativo stabile, e non con continui saliscendi in Giunta. Per arrivare ad una innovazione davvero nel dialogo tra i politici, i partiti e l'amministrazione. Sarebbe davvero un bel regalo per Bari.

Scritto da Redazione
Newsletter



Invest
IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %