testata_web_pdo_5arancione.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Bari: la Cgil a congresso

La Cgil Puglia celebra il suo 11°esimo Congresso il 26 e 27 marzo all’Hotel Parco dei Principi a Bari-Palese. Negli ultimi 4 anni, nonostante la crisi abbia determinato la perdita di migliaia di posti di lavoro, il sindacato regionale ha incrementato il numero dei suoi iscritti: da 136.378 del 2010 a 143.619 del 2013. Al Congresso parteciperanno 226 delegate e delegati in rappresentanza di 307.149 iscritti ed iscritte. Le assemblee sono state complessivamente 1.763, suddivise in 1.555 nelle aziende e 208 nelle leghe territoriali in cui hanno partecipato 157.532 iscritte ed iscritti, pari al 55,16% degli aventi diritto. Il documento “Il lavoro decide il futuro” ha ottenuto 155.314 voti, pari al 99.3% mentre, il documento “il sindacato è un’altra cosa” è stato votato da 1.532 iscritti, pari al 0,73%.

I lavori congressuali si apriranno mercoledì 26 marzo alle ore 10.15 con la relazione introduttiva del Segretario Generale Cgil Puglia Gianni Forte. Alle ore 11 interverrà il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola. A seguire sarà presentata la ricerca Ires dal titolo “RAPPRESENTARE IL LAVORO SINDACATI, SINDACALIZZAZIONE E POLITICA IN PUGLIA” a cura di Mimmo Carrieri – professore di sociologia economia e del lavoro all’Università La Sapienza di Roma che parteciperà al dibattito insieme a Elena Lattuada – Segretario Nazionale Cgil; Giulio Colecchia – Segretario Generale Cisl Puglia e Basilicata; Aldo Pugliese – Segretario Generale Uil Puglia.

Dare la parola ai lavoratori pugliesi, attraverso un contatto diretto e una modalità di ascolto scientifica, per poter conoscere domande, aspettative, valutazioni degli stessi, sui temi collegati alla rappresentanza sindacale, sociale, politica. E’questo l’obiettivo del volume, frutto di un impegnativo lavoro di ricerca che la Cgil Puglia ha commissionato all’Ires.

L’Istituto di Ricerche Economiche e Sociali ha realizzato 1.232 interviste ad un campione di lavoratori alle dipendenze o con collaborazioni coordinate e continuative o con contratti occasionali del settore privato e del settore pubblico residenti in Puglia. Dalla ricerca è venuto fuori un quadro con forti divaricazioni di opinione condizionato dall’incertezza per il futuro, difficoltà a costruire punti di riferimento rispetto ad una crisi economica che sembra non volgere al termine. I lavoratori non fanno sconti a nessuno quando dicono la loro opinione sul sindacato, sulle forze politiche, sul funzionamento del mercato del lavoro. Per la Cgil è importante comprendere e analizzare gli strumenti da utilizzare per continuare a svolgere un ruolo di rappresentanza legato alle reali esigenze dei lavoratori e delle lavoratrici sul posto di lavoro e nel territorio.

Il Congresso si concluderà giovedì 27 marzo con l’intervento alle 12.30 del Segretario Nazionale Cgil Elena Lattuada e con l’elezione del Segretario Generale a partire dalle 16, dopo gli adempimenti congressuali.

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %