testaa_web_pdo_5rosso.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Poggiardo: e qualcuno fa pubblicità all'Assessore nelle strutture ospedaliere

Un manifesto di chiara evidenza elettorale campeggia nella bacheca dell’ingresso dell’Ospedale di Poggiardo, accanto a quelli che danno informazioni sui servizi (ormai sempre di meno), che quel presidio è in grado di fornire agli utenti. Come mai? E come mai, casualmente, il manifesto invita ad una manifestazione elettorale (poi rinviata) della candidata alle europee, nonchè assessore alla Sanità della Regione Puglia Elena Gentile?

"Evidentemente - ha sottolineato Luigi Mazzei, consigliere regionale di Forza Italia - la paura fa 48 e la preoccupazione sul risultato fa compiere agli uomini della Giunta Vendola passi scomposti e manovre inopportune".

“I cittadini sono inviatati a partecipare all’incontro con l’Assessore alla Sanità Elena Gentile nella sala Consiliare di Poggiardo”, i caratteri sono cubitali, tipo svendita delle ultime occasioni. Non c’è logo di partito, ma a nessuno può sfuggire che Elena Gentile sia in lista per le Elezioni Europee, candidata nella Circoscrizione Sud.

Legittima la sua campagna elettorale, ci mancherebbe altro, purché sia svolta nelle forme e nei luoghi consentiti dalla Legge.

"La sua posizione dominate - sottolinea Mazzei - in qualità di Assessore alla Sanità, non dovrebbe intervenire e diventare strumento di lotta politica. È possibile anche che dell’accaduto Elena Gentile ne sappia molto poco e si tratti, invece, della solerte e ruffiana iniziativa di chi, all’interno dell’ospedale, non solo pensa di poter utilizzare a suo piacimento gli uffici e le strutture come le bacheche, ma magari ritiene anche di acquisire qualche merito agli occhi dell’Assessore".

"Ciò che è accaduto nella bacheca dell'ingresso dell'ospedale di Poggiardo è molto grave". Questo invece il commento del coordinatore di Poggiardo di Fi, Valentino Tarsilia.

"Vogliamo sapere chi ha autorizzato l'inserimento di quel manifesto elettorale in uno spazio di carattere informativo. Di certo possiamo notare che gli assessori e il presidente della Giunta regionale scompaiono per tutta la durata della legislatura dalla nostra città, penalizzandola in ogni settore appena possono. Tornano alla ribalta solo in campagna elettorale, con mezzi e mezzucci da bassa cucina politica".

 

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %