testata_web_pdo_5verde.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

Si scrive Pd, si legge tarantella

 

Si scrive Pd, si legge tarantella. Un passo in avanti ed uno indietro. Uno a destra e l'altro a sinistra, sempre attenti a non perdere il ritmo.

In molti dicono che la notte porta consiglio, evidentemente a Sergio Blasi ha portato consiglio il pisolino pomeridiano, visto che stanotte alle 2 e un quarto ha inviato una lettera a Roma arrabbiatissimo per le candidature di Ivan Scalfarotto e Francesca Marinaro imposte in posizione prevalente rispetto alle scelte effettuate dalla segreteria regionale.

Dopo aver presentato le proprie dimissioni, a ritmo di pizzica salentina, di cui Blasi è grande estimatore (ex sindaco di Melpignano, la città della Notte della Taranta), adesso le ritira. O forse no... pronto a scattare di nuovo in avanti con un fazzoletto bianco in mano ed un tamburello nell'altra.

"In merito al confronto - si legge in una nota di Blasi - che si è tenuto la scorsa notte tengo a precisare che ai dirigenti nazionali del Partito ho illustrato e sostenuto le indicazioni approvate all'unanimità dalla direzione regionale del PD pugliese. Nel corso di tale incontro ho anche ipotizzato un mio possibile passo indietro. Il confronto è proseguito positivamente con la valorizzazione del risultato delle primarie e della qualitá delle proposte venute dal territorio, continuo ad aver fiducia nel lavoro avviato con il gruppo dirigente nazionale, e in particolare con Pierluigi Bersani".

Nel pomeriggio, dunque, parla di ipotesi di un passo indietro. Eppure poche ore prima è stato lo stesso Blasi a scrivere: "in pieno ed assoluto dissenso col gruppo dirigente nazionale del Partito Democratico per aver tradito lo spirito delle primarie ed aver invaso le liste pugliesi di "immigrati dal nord" mi dimetto dalla carica di Segretario regionale della Puglia".

Dunque, o abbiamo problemi con l'italiano noi (cosa del tutto possibile, invero), o ha problemi con se stesso Blasi.

Ma come... prima è in assoluto e pieno dissenso e si dimette dalla carica... e dopo parla di "ipotesi di un mio passo indietro"?

Caro Blasi, quando ha deciso come stanno veramente le cose, avrà la gentilezza di farcelo sapere? Nell'attesa ci prendiamo un aspirina per il mal di testa e una tazza di caffè. Crediamo che la notte della taranta sia appena incominciata.

 

Scritto da Roberto Mastrangelo
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %