testaa_web_pdo_5blu.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Perrone, un posto border-line al Senato

 

Alla fine per il sindaco di Corato, e presidente regionale dell'Anci, è arrivato un posto border-line nella lista del Pdl per il Senato. L'ufficialità nei fatti è tutta nel comunicato stampa che questa mattina è stato emesso dal Comune coratino, con cui si annuncia ufficialmente la scadenza dei termini per l'eventuale ritiro delle dimissioni di Luigi Perrone.

"Con riferimento alle dimissioni del Sindaco Luigi Perrone - si legge - rassegnate lo scorso 29 dicembre, si comunica che, alla scadenza del ventesimo giorno previsto nella giornata di ieri (termine ultimo per avvalersi della facoltà di ritiro), le dimissioni non sono state ritirate. Pertanto, a termini dell’art.53 del D.Lgs. 267/00, il Prefetto procederà allo scioglimento del Consiglio Comunale ed alla nomina del Commissario Prefettizio che reggerà l’Ente sino alle prossime elezioni amministrative".

Nella giornata di ieri si erano rincorse numerose voci sui tentennamenti di Perrone, e sul suo posizionamento in maniera "utile" per l'elezione in Parlamento. Nella serata del 18 gennaio Perrone ha ricevuto alcuni esponenti della maggioranza locale. Immediatamente dopo il vertice Perrone avrebbe sciolto la sua riserva sulle dimissioni, scegliendo di non revocarle ed accettando di candidarsi al settimo posto della lista del Senato in Puglia.

 

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %