testata_web_pdo_5arancione.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Sanità: in Puglia debiti verso i fornitori per due miliardi

Fornitori ospedalieri allo stremo per i ritardati pagamenti da parte della Regione Puglia: si tratta di oltre 2 miliardi di euro. Una situazione che forse definire vergognosa è appena sufficiente se si pensa alle conseguenze in termini di salute pubblica, economia e livelli occupazionali. Ma, a quanto se ne  sa, non sembra che la cosa preoccupi più di tanto i vertici di Lungomare Nazario Sauro, per lo più impegnatissimi in questa campagna elettorale corta e avvelenata. 

“A settembre scorso avevo chiesto, inascoltato, l’intervento del Governo nazionale, nella consapevolezza che la situazione delle aziende dei fornitori ospedalieri, già grave, sarebbe divenuta disperata, incontrollabile e preda del caos agevolato dall’assenza totale di programma e direttive certe dal parte del governo Vendola alle Asl. Il mancato pagamento dei fornitori sanitari - che attendono anche 400 giorni per ricevere dalla Regione Puglia il dovuto, a fronte di servizi resi e, quindi, di costi sostenuti e il cui credito ammonta ormai sinora a più di 2 miliardi di euro, come certificato dalla Corte dei Conti - rischia di allargarsi, con un danno erariale, occupazionale, ma anche sociale intollerabile”.

Lo fa presente in una nota il sen. Luigi D’Ambrosio Lettieri, del PDL chje non manca di sottolineare anche l’indifferenza del Governo Monti rispetto ad un problema che ormai ha sforato i confini dell’emergenza.

“Non è possibile protrarre questa agonia che è irrispettosa del mandato elettorale ricevuto da Vendola e dalla sua maggioranza che non era certo quello di calcare le scene nazionali per fare gli interessi dei propri orticelli, per costruire le proprie carriere e usare lo strumento della propaganda e della clientela per approdare in Parlamento” conclude Lettieri, fotografando una situazione che Puglia D’Oggi non manca di sottolineare ormai da mesi, da quando cioè è stato chiaro che gli interessi di Vendola e di molti dei suoi Assessori si erano spostati sugli orizzonti nazionali, abbandonando di fatto la Puglia al suo destino.

 
Scritto da Fortunata Dell'Orzo
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %