testata_web_pdo_5verde.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

Regione Puglia, occupata l'aula consiliare

Soltanto un gesto simbolico o davvero qualcosa si sta muovendo nel Consiglio Regionale? Oggi avrebbe dovuto riunirsi, dopo un mese di pausa "elettorale", ma l'assise regionale è stata rinviata ancora di sette giorni per permettere agli esponenti di Sel e della Puglia per Vendola (in pratica a Introna, Vendola e Stefàno) di incontrarsi a Roma domani con i vertici nazionali del partito di cui sono espressione in previsione delle consultazioni per il Governo nazionale, alla luce delle ultime elezioni.

Questa mattina intorno a Mezzogiorno, orario canonico di inizio del Consiglio Regionale, alcuni esponenti del Pdl hanno occupato l'aula consiliare, lamentando il rinvio e l'assenza di risposte da parte di Nichi Vendola sulla decisione di dimettersi, e quindi rimandare tutti i pugliesi al voto, o conservare il suo posto alla Regione Puglia salvando la legislatura.

Nelle ultime ore era circolata la voce, non confermata (ma nemmeno smentita dai diretti interessati) secondo cui ad Onofrio Introna verrebbe assegnato il ruolo di vicepresidente della Giunta, in maniera da poter salvare la legislatura in caso di opzione di Nichi Vendola per Montecitorio. Una cosa peraltro appoggiata dai vertici del Pd, che vedrebbero un ovvio rimpasto di Giunta anche a proprio favore, e dal possibilista Udc, che si è detto non contrario ad un patto di fine legislatura.

Intanto l'unica cosa certa è che la politica regionale è totalmente paralizzata.

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %